Home / Articoli / Arte e mostre / Lazzaretto: chiude oggi la mostra Paratissima Cagliari
Unica Radio App

Lazzaretto: chiude oggi la mostra Paratissima Cagliari

Installazioni artistiche, mostre fotografiche e workshop: è la terza edizione di Paratissima Cagliari, una manifestazione culturale volta a promuovere i fautori dell’arte contemporanea emergente che, dopo quattro giorni, oggi chiuderà i battenti.
Il cuore tematico propulsivo dell’iniziativa è il concetto di isola, intesa come speciale sede d’incontro di tante tendenze, che nella loro complicità trovano una compiutezza.
Lo spazio ampio e luminoso del Lazzaretto, in tutti i suoi meandri, si orna così di arte.
«L’isola rappresenta per me una fondamentale fonte di ispirazione», afferma la creativa Silvia Cauli mentre allestisce il suo banco di oreficeria artigianale, «ed è dalla storia, dai colori e dall’archeologia della Sardegna che traggo il mio bagaglio di fantasie, che si trasformano in gioielli e quindi in storie. Perciò, ho chiamato la mia linea Dolcefilnovo».
Il banco d’esposizione di Martina Floris, titolare del brand artigianale “Il baule del gatto”, ospita invece magliette e accessori che comunicano una Sardegna insolita, quella gotica, fatta di immagini spettrali e mitologiche, al fine di esprimere il lato più vittoriano della Sardegna.
L’isola come approdo, in un incastro musivo di tante idee di Sardegna.

FOCUS

Nata come manifestazione off di Artissima, fiera internazionale di arte contemporanea, Paratissima è diventata in pochi anni uno degli eventi di riferimento nel panorama artistico a livello nazionale.

Gli artisti di Paratissima sono i creativi (pittori, scultori, fotografi, illustratori, stilisti, registi, designer) emergenti, che non sono ancora entrati nel circuito ufficiale dell’arte, e i nomi affermati che desiderano mettersi in gioco in un contesto dinamico rivolto ad una vasta platea.

Le sezioni principali di Paratissima sono dedicate al design, al fashion, alla fotografia, alle giovani gallerie di arte contemporanea e street artist.

Aree didattiche, laboratori e workshop assumono un ruolo fondamentale nella manifestazione nell’ottica di innescare una partecipazione attiva, una connessione tra pubblico e giovani artisti durante i cinque giorni dell’evento.

continua su http://paratissima.it/paratissima-story/


Francesco Renga Tour 2019

About Pasquale Mattu

Pasquale Mattu
Laureato in Lingue e Comunicazione a Cagliari e specializzando in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni a Urbino. Appassionato di advertising e marketing da tempo immemorabile, dipendente da musica, cinema e fotografia. Nel tempo libero ascolto metal, leggo, creo memes, guardo vecchi film e appena posso viaggio.

Controlla anche

Agricoltura e cambiamento climatico. Progetto internazionale

Cagliari, gli esperti dell’ENEA (Agenzia Nazionale Efficienza Energetica) presentano un progetto internazionale sul cambiamento climatico …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: