Home / Articoli / Università e Ricerca / Grani antichi per prodotti da forno innovativi
Unica Radio App
prodotti da forno

Grani antichi per prodotti da forno innovativi

Al via un progetto innovativo dell’Università di Sassari e Porto Conte Ricerche finanziato da  Sardegna Ricerche

Mercoledì 4 aprile si terrà a Oristano l’incontro di avvio del progetto AVIPROFO ‑  Antiche Varietà per l’Innovazione dei Prodotti da Forno, finanziato da Sardegna Ricerche e condotto dal Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari in collaborazione con Porto Conte Ricerche e con il coinvolgimento di undici imprese agroalimentari sarde. L’appuntamento è alle 10:30 presso il Chiostro del Carmine (Consorzio Uno).

Il progetto AVIPROFO ha l’obiettivo di ottimizzare l’uso di sfarinati di grano duro e tenero di vecchie varietà sarde per la realizzazione di prodotti da forno, secondo le moderne tecnologie di produzione, con l’ausilio di un miglioratore ‑ siero di latte ovino in polvere‑  e di lievito naturale. I  punti qualificanti del progetto sono, da un lato, la valorizzazione delle varietà di grano locali, dall’altro lo sviluppo di nuovi prodotti da forno a partire da queste antiche varietà.

L’incontro è rivolto a tutte le imprese interessate e rappresenta il momento di avvio del progetto durante il quale sarà evidenziato in quale ruolo si inseriscono le imprese del cluster all’interno delle attività in programma. Durante l’incontro, condotto dal responsabile scientifico, Antonio Piga (UNISS) e dal referente di Porto Conte Ricerche, Pasquale Catzeddu, saranno illustrate le azioni previste, la suddivisione dei compiti, le metodologie di lavoro, i risultati attesi e le modalità di condivisione e divulgazione. La discussione permetterà poi di raccogliere indicazioni e suggerimenti da parte delle imprese presenti.

Il progetto AVIPROFO è realizzato attraverso il programma di Sardegna Ricerche “Azioni cluster top-down” ed è finanziato grazie al POR FESR Sardegna 2014-2020. Come per tutti i progetti cluster, anche per AVIPROFO vale il principio della porta aperta: tutte le imprese del settore interessate a partecipare possono chiedere di entrare a far parte del progetto in qualsiasi momento.

Listen Unica Radio on Spotify

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Piante sarde contro la carie: la scoperta di Uniss e Unica

Università di Sassari e Cagliari insieme per studiare gli effetti degli estratti di piante sarde …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: