Unica Radio App

Blue Train: il treno della buona musica jazz

Ascoltare consapevolmente la musica jazz e capirla è la chiave per dare un senso al suo ascolto su Blue Train.

Ascoltare consapevolmente la musica e capirla è la chiave per dare un senso al suo ascolto. Viaggiando a bordo del Blue Train, conosceremo e analizzaremo la musica e gli artisti che le ruotano attorno attraverso il racconto dei diretti protagonisti e grazie alle carezze vocali di Rita Leone e le analisi del musicologo Mario Evangelista. Curato e condotto da Simone Cavagnino.

Il pubblico di riferimento è quello degli adulti, senza trascurare i giovani appassionati di musica e, soprattutto, i musicisti che, attraverso il programma potranno approfondire diverse tematiche.

Lo scopo è quello di spiegare e analizzare scientificamente la musica e gli artisti che ne sono direttamente coinvolti. Il viaggio-puntata, permetterà all’ascoltatore di conoscere il personaggio e/o il tema da trattare.

Rassegna Significante

About Simone Cavagnino

Simone Cavagnino
Giornalista, autore e conduttore. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaborato con l'emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia, con i magazine JAZZIT e LOLLOVE MAG. Ha curato il documentario "La memoria del suono" dedicato alla figura dell'artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival, rassegne e singoli eventi. E' del giugno 2018 il suo primo libro dal titolo "Sardegna, Jazz e dintorni" edito da Aipsa Edizioni, scritto in collaborazione con il giornalista Claudio Loi. Info: [email protected]

Controlla anche

locandina musicale

La compagnia di “Tempo di Chet” incontra il pubblico a Cagliari

La compagnia incontra il pubblico venerdì 10 gennaio, ore 17.30 alla Fondazione di Sardegna, in …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: