Archivio Tag

Persone scomparse, i primi dati dell’anno 2020

Persone scomparse

Roma – Il dato che fa registrare il 2020 è quello del sensibile calo delle denunce di scomparsa, in particolare durante il c.d. lockdown (-72,19% nel solo mese di aprile). Persone scomparse: in questo periodo infatti (da marzo a maggio …

Leggi

Lavoro: il 70% degli italiani vorrebbe cambiare modalità di lavoro  

lavoro

Quasi tre quarti dei dipendenti italiani (70%) vorrebbe cambiare le modalità di lavoro pre-COVID-19 anziché tornare al precedente modo di lavorare Secondo quanto emerso da una nuova ricerca globale di Kaspersky che ha coinvolto 8.000 lavoratori delle PMI di diversi …

Leggi

Quanto siamo invecchiati in lockdown

lockdown

Il lockdown ha invecchiato la pelle. Questo perché si sta troppo in casa, ci si muove poco e magari ci si impigrisce talmente tanto da dimenticarsi di bere acqua o di applicare la crema sul viso. Sara Dallatorre, titolare del …

Leggi

Lockdown è la parola dell’anno (che sorpresa, eh)

Lockdown

Lockdown è la parola dell’anno, secondo il dizionario Collins. Lockdown è la parola dell’anno. I lessicografi dell’istituto inglese che si occupa dell’edizione annuale del vocabolario hanno detto di averla scelta perché diventata sinonimo dell’esperienza delle popolazioni di tutto il mondo …

Leggi

Ordine dei medici chiede lockdown totale in tutta Italia

Coronavirus

“Lockdown totale, in tutto il Paese”. A chiederlo è il Presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Ordine dei medici: Filippo Anelli, alla luce dei dati soprattutto quelli sui ricoveri in ospedale e nelle terapie intensive, chiede un lockdown …

Leggi

Incidenti stradali in calo in seguito al lockdown

Incidenti stradali in calo in seguito al lockdown

Pubblicato il Rapporto 2020 sulla sicurezza stradale dell’International Transport Forum dell’OECD. Diminuiscono gli incidenti stradali in conseguenze al lock down. Il rapporto fornisce una panoramica della sicurezza stradale per i 42 paesi che partecipano al gruppo di lavoro permanente noto …

Leggi

Conte “Non torniamo indietro, alternativa chiudere Paese”

conte

“Unità significa solidarietà, non omogeneità. Non sono giornate felici per le aree rosse. I cittadini sono costretti a un nuovo regime molto penalizzante perché sono misure che limitano la circolazione e rischiano di deprimere tanti ristoratori, esercenti attività commerciali e …

Leggi