Alexa Unica Radio
Sardinia Archeo Festival, Cagliari e Carloforte ospitano la quarta edizione

Sardinia Archeo Festival, il “Ritorno a Itaca” passa per Cagliari e Carloforte

Sardinia Archeo Festival, evento divulgativo di archeologia (e non solo) giunto quest’anno alla sua quarta edizione ideato e organizzato dall’associazione Itzokor

Il Festival sarà ospitato a Cagliari, negli spazi del Ghetto, venerdì 9 e sabato 10 giugno, e all’ExMe di Carloforte sabato 17 giugno. Quarta edizione per il festival divulgativo di archeologia dedicato a storie e visioni del Mediterraneo. Tra gli ospiti gli archeologi Alfonso Stiglitz, Alessandro Usai, Fabio Pinna e Marco Minoja. Il tema dell’evento sarà il Ritorno a Itaca.

Cosa spinge uomini e donne di ogni momento storico a vivere in comunità? Come nascono le città, come interagiscono, perché vengono abbandonate? Queste e altre domande saranno al centro del Sardinia Archeo Festival, evento divulgativo di archeologia (e non solo). Giunto quest’anno alla sua quarta edizione è ideato e organizzato dall’associazione Itzokor. Il Festival sarà ospitato a Cagliari, negli spazi del Ghetto, venerdì 9 e sabato 10 giugno, e all’ExMe di Carloforte sabato 17 giugno. Gli incontri ruoteranno attorno al tema “Ritorno a Itaca”.

“L’Uomo stanziale, almeno a partire dal neolitico, ha imparato a godere dei privilegi della comunità – affermano i soci e le socie di Itzokor – Ma perché è stata scelta proprio questa via? Sarà questa la prima domanda a cui cercheremo di rispondere.

Proveremo a capire anche come muore una città, come si spopola un centro urbano, dove vanno a finire i suoi abitanti. Scaveremo nelle storie delle fondazioni di città famose come Cartagine, nelle dinamiche di potere delle città etrusche. Cercheremo di capire cosa sia successo nella Sardegna nuragica o nel Mediterraneo all’arrivo dell’Islam.

La tre giorni di Sardinia Archeo Festival metterà a confronto 18 tra studiosi e studiose di archeologia, storia, geografia, antropologia provenienti dal mondo dell’università e della ricerca che faranno il punto sulle indagini più affascinanti e aggiornate attorno alle nostre città.

About Walter Zedda

Walter Zedda, 36 anni, Monserrato (CA). Dopo aver conseguito il diploma in ragioneria presso l' ITC Leonardo da Vinci nel 2008, dedico diversi anni al mondo del lavoro. Spaziando dal settore commerciale, dello sport e dell'intrattenimento fino a quello dell'assistenza socio- sanitaria, ho modo di arricchire le mie competenze umane e professionali, nonché di accedere ad una quantità di conoscenze che mi consente di osservare la società con uno sguardo ampio. Nel 2014 maturo dal punto di vista professionale ma, non ancora appagato dalle scelte fatte, decido di intraprendere la carriera universitaria nel ramo della politica, settore che amo profondamente e nel quale mi cimento da attivista. La mia esperienza nel settore è arricchita da due candidature al consiglio comunale di Cagliari. Mi laureo in corso e a pieni voti presso la facoltà di Scienze politiche (Unica) con la specifica in Relazioni Internazionali. Nel 2022 scelgo una magistrale di nuova attivazione: SIC - Innovazione Sociale e Comunicazione. Questa mi da modo di arricchire ulteriormente il mio background culturale e soprattutto di definire e regolare meglio una mia caratteristica innata: la loquacità. Attualmente collaboro con "Radio Unica" da tirocinante, scrivo per la testata giornalistica "Football news 24" e curo l'obbiettivo "Sviluppo e Comunicazione" presso il Comitato di Cagliari della "Croce Rossa Italiana".

Controlla anche

Progetto DLAB: alla MEM seminario sulla quantistica il 26 febbraio

Appuntamento del Progetto DLAB con la ricercatrice Manuela Profiror e con alcuni membri del CRS4 …