Alexa Unica Radio
Astronomia e astrofisica: 4 giornate dedicate al tema

Astrosardegna, il contributo senza tempo dell’astronomia

Riflessioni sull’unitarietà delle culture scientifiche ed umanistiche- Il contributo dell’Astronomia e dell’Astrofisica dall’antichità ai giorni nostri.

È il titolo dell’evento residenziale culturale, di innovazione didattica e scientifica che ospiterà Sassari dal 2 al 5 maggio. L’iniziativa vuole superare la tradizionale separazione tra culture scientifica e umanistica, adottando un metodo multidisciplinare sia nello studio che nella ricerca. Astronomia e astrofisica come topics di ricerca fondamentali per lo sviluppo della civiltà.

Promotrice dell’iniziativa, rivolta ai propri docenti e studenti, è una rete denominata AstroSardegna, della quale fanno parte 6 istituti superiori: il Liceo Dettori di Tempio, i licei Scientifici Pacinotti e Euclide di Cagliari, il Liceo Leonardo da Vinci di Lanusei, il Liceo Mariano IV di Oristano e il Liceo “G. Marconi” di Sassari che è capofila.

Quattro le giornate dedicate all’astronomia e davvero tanti i temi e le relazioni in cartellone: martedì si parte nell’aula magna dell’Università di Sassari, mercoledì visita a Selargius e al Sardinia Radio Telescope di San Basilio, giovedì appuntamento a Villa Mimosa a Sassari e chiusura venerdì nel Liceo Scientifico e Linguistico Marconi di Sassari.

All’evento parteciperanno esperti dell’Inaf (l’istituto nazionale di astrofisica), della Società Astronomica Italiana. L’evento è realizzato anche col patrocinio del Ministero dell’Istruzione e del Merito, dell’Ufficio Scolastico Sardegna e dell’ateneo sassarese.

Il lungo programma, riscontrabile nel sito dell’ente, prevede una serie di seminari di incontri e di workshop dedicati all’importanza dell’astronomia e dell’astrofisica per la civiltà umana sin dai suoi albori. Previste anche una cena e un pranzo di saluto nel giorni di giovedì e venerdì.

About Walter Zedda

Walter Zedda
Walter Zedda, 36 anni, Monserrato (CA). Dopo aver conseguito il diploma in ragioneria presso l' ITC Leonardo da Vinci nel 2008, dedico diversi anni al mondo del lavoro. Spaziando dal settore commerciale, dello sport e dell'intrattenimento fino a quello dell'assistenza socio- sanitaria, ho modo di arricchire le mie competenze umane e professionali, nonché di accedere ad una quantità di conoscenze che mi consente di osservare la società con uno sguardo ampio. Nel 2014 maturo dal punto di vista professionale ma, non ancora appagato dalle scelte fatte, decido di intraprendere la carriera universitaria nel ramo della politica, settore che amo profondamente e nel quale mi cimento da attivista. La mia esperienza nel settore è arricchita da due candidature al consiglio comunale di Cagliari. Mi laureo in corso e a pieni voti presso la facoltà di Scienze politiche (Unica) con la specifica in Relazioni Internazionali. Nel 2022 scelgo una magistrale di nuova attivazione: SIC - Innovazione Sociale e Comunicazione. Questa mi da modo di arricchire ulteriormente il mio background culturale e soprattutto di definire e regolare meglio una mia caratteristica innata: la loquacità. Attualmente collaboro con "Radio Unica" da tirocinante, scrivo per la testata giornalistica "Football news 24" e curo l'obbiettivo "Sviluppo e Comunicazione" presso il Comitato di Cagliari della "Croce Rossa Italiana".

Controlla anche

Pula 2024: un’estate di sport, solidarietà e divertimento

Pula presenta eventi sportivi e di solidarietà per l’estate 2024 Mercoledì 10 luglio, il Comune …