Alexa Unica Radio
Tolc: al via i test per medicina e veterinaria

Tolc di Medicina e Veterinaria: Aperte le iscrizioni ai test

Al via la possibilità di iscriversi ai test utili per accedere alle facoltà scientifiche.

Sono aperte sul sito Cisia le iscrizioni ai Tolc MED e VET del prossimo mese di aprile (13, 17, 18, 19 e 20), utili per l’accesso programmato nazionale ai corsi di LM41 Medicina e Chirurgia, LM42 Medicina Veterinaria e LM46 Odontoiatria e protesi dentaria per l’anno accademico 2023/2024.

Cosa sono i TOLC?

I TOLC – Test online CISIA – sono dei test di valutazione delle conoscenze in ingresso ai corsi di laurea, erogati online presso le aule informatiche delle sedi universitarie. I TOLC appartenenti alla medesima tipologia hanno un livello di difficoltà analoga o comunque paragonabile.

A cosa servono i TOLC?

I TOLC servono a valutare le conoscenze minime richieste e attribuire eventuali OFA (obblighi formativi aggiuntivi). Inoltre, gli stessi, sono utili ad orientare gli studenti e le studentesse nella scelta del percorso universitario più adatto al loro.

Il TOLC può essere usato anche come test di selezione per i corsi di laurea ad accesso programmato locale.

Quali atenei erogano il TOLC?

Le aree scientifiche per cui viene erogato sono le seguenti: ingegneriaeconomiabiologiascienzestudi umanisticiagraria e veterinaria, farmacia psicologia.

Gli atenei che prevedono i TOLC sono: Università Carlo Cattaneo, UniCa, UniBo, La Sapienza, il Politecnico di Bari, UniBas, UniSannio.

Chi non dovesse superare il test avrà comunque la possibilità di immatricolarsi al corso di studi con obblighi formativi aggiuntivi (OFA). La partecipazione al test è ad ogni modo obbligatoria per poter sostenere gli esami del corso di studi.

Il TOLC MED, come tutti gli altri TOLC, ha un costo pari a 30 euro. Il pagamento dovrà essere ripetuto per ogni prenotazione effettuata.

Per conoscere le categorie di studenti che sono ritenuti esenti dal sostenere i TALC si invita a consultare il sito dell’Ateneo.

About Walter Zedda

Walter Zedda, 36 anni, Monserrato (CA). Dopo aver conseguito il diploma in ragioneria presso l' ITC Leonardo da Vinci nel 2008, dedico diversi anni al mondo del lavoro. Spaziando dal settore commerciale, dello sport e dell'intrattenimento fino a quello dell'assistenza socio- sanitaria, ho modo di arricchire le mie competenze umane e professionali, nonché di accedere ad una quantità di conoscenze che mi consente di osservare la società con uno sguardo ampio. Nel 2014 maturo dal punto di vista professionale ma, non ancora appagato dalle scelte fatte, decido di intraprendere la carriera universitaria nel ramo della politica, settore che amo profondamente e nel quale mi cimento da attivista. La mia esperienza nel settore è arricchita da due candidature al consiglio comunale di Cagliari. Mi laureo in corso e a pieni voti presso la facoltà di Scienze politiche (Unica) con la specifica in Relazioni Internazionali. Nel 2022 scelgo una magistrale di nuova attivazione: SIC - Innovazione Sociale e Comunicazione. Questa mi da modo di arricchire ulteriormente il mio background culturale e soprattutto di definire e regolare meglio una mia caratteristica innata: la loquacità. Attualmente collaboro con "Radio Unica" da tirocinante, scrivo per la testata giornalistica "Football news 24" e curo l'obbiettivo "Sviluppo e Comunicazione" presso il Comitato di Cagliari della "Croce Rossa Italiana".

Controlla anche

Geppi Cucciari celebra i 100 anni della radio ad UniCa

Geppi Cucciari partecipa all’evento “100 anni e sentirli” celebrando il passato, il presente e il …