Alexa Unica Radio
Jazz Op al Teatro Verdi di Sassari

Jazz Op: domenica 19 doppio concerto al Teatro Verdi di Sassari

Al via la ventesima edizione della rassegna Jazz Op

Il Teatro Verdi di Sassari sarà lo scenario per la prestigiosa rassegna “Jazz Op” di produzioni originali del genere Jazz. I promotori ABNO, Associazione Blue Note Orchestra, e la Cooperativa Teatro e/o Musica possono varare così la loro ventesima edizione con tre opere prime in cartellone nelle domeniche del 19 marzo, 16 aprile e 14 maggio. Ogni giornata prevede due concerti, uno programmato per la mattina alle ore 11 ed il secondo nel tardo pomeriggio alle ore 19.

Domenica 19 marzo “OJS Meets Franco Ambrosetti”

Il primo doppio appuntamento di domenica prossima si chiama “OJS Meets Franco Ambrosetti” e sarà un concerto eseguito dall’Orchestra Jazz della Sardegna ed interamente dedicato a Franco Ambrosetti, figura di profilo internazionale nel mondo della musica jazz. Lo spettacolo propone una vera e propria antologia dei successi del compositore e trombettista svizzero, con brani dai tempi del suo esordio fino a diversi più recenti, suonati dall’OJS. Il compositore, arrangiatore e sassofonista Gabriele Comeglio, legato da un lungo rapporto, personale e professionale, con il musicista svizzero dirigerà per l’occasione l’orchestra.

Da una famiglia di musicisti emerge un talento straordinario

Franco Ambrosetti viene avviato alla musica in famiglia in particolare dal padre sassofonista Flavio Ambrosetti. Inizialmente conduce gli studi accedemici sul pianoforte per poi rivolgere la sua attenzione alla tromba, come autodidatta. Si rivelerà un gran talento in questo strumento: in tempi più recenti ha aggiunto la passione per un altro strumento a fiato, il flicorno. Ha iniziato la carriera da musicista negli anni sessanta formando un suo proprio gruppo e affrontando nel contempo gli studi universitari conclusisi come economista a Basilea. Dal 1963 al 1970 suonò con il quintetto di suo padre, di cui facevano parte anche George Gruntz, pianista e compositore, e Daniel Humair, batterista con i quali collabora tutt’oggi. Con questa formazione debuttò nel 1967 negli Stati Uniti al Monterey Jazz Festival. Dal 1972 si formalizza il gruppo “George Gruntz Concert Jazz Band”, con suo padre, George Gruntz e Daniel Humair. La sua carriera è costellata da un’incredibile serie di collaborazioni con alcuni dei maggiori jazzisti mondiali, tra cui Michael Brecker, John Scofield e Mike Stern. Nella sua lunga carriera annovera anche una solida collaborazione in studio con Mina. Presiede la SMUM, Scuola di Musica Moderna a Lugano.

Luogo e costi

Il Teatro Verdi si trova  in Via Politeama 8 a Sassari. Il costo dei biglietti per il singolo spettacolo è di €12 mentre l’abbonamento per i tre spettacoli costa €30. Sono previsti sconti per gli studenti in collaborazione con l’ERSU. 

About Lucia Argiolas

Mi sono formata con l'attività di programmazione cinematografica, durante i miei studi universitari in Filosofia a Cagliari. Passata poi alla regia e produzione di documentari, ho realizzato delle opere in Sardegna per poi partire per affrontare nuovi studi nei Paesi Bassi. Mi sono dedicata al management culturale per anni in Olanda, dando vita ad una associazione culturale e ad una impresa specializzata in promozione territoriale. Dopo aver passato quasi vent'anni ad Amsterdam, ho deciso di rientrare a Cagliari.

Controlla anche

artigianato

Mostra Mercato dell’Artigianato a Casa Olla

Evento imperdibile per gli amanti dell’artigianato a Quartu Mercoledì 26 giugno, dalle ore 10 alle …