Alexa Unica Radio
Matteo Piccioni 1

A Quartu Sant’Elena: la mostra “Voci dal Profondo”

Il 28 gennaio si inaugura alla “Social Gallery” di Quartu Sant’Elena la mostra “Voci dal Profondo” di Matteo Piccioni a cura di Roberta Vanali con la direzione artistica di Giovanni Coda, dalle ore 18 alle 20, in Via Eligio Porcu 9, Quartu Sant’Elena.

Ingresso libero.

Nello spazio della “Social Gallery” di Quartu Sant’Elena viene inaugurata in prima assoluta la mostra “Voci dal profondo dell’artista quartese Matteo Piccioni.

L’esposizione sarà visibile dal martedì al sabato (ore 18.00/20.00) fino al 3 febbraio 2023.

La visione e l’ispirazione dell’artista nella mostra a Quartu Sant’Elena

Voci dal profondo” di Matteo Piccioni è un percorso nella pittura che muove dal lato oscuro dell’esistenza umana e dove l’atto creativo diventa strumento di autoterapia, veicolo per analizzare con spietata ferocia i mali dell’anima. I mostri dell’immaginario collettivo diventano individuali e l’ossessione s’insinua come lama sottile.

La sua è una visione introspettiva al limite del grottesco, un universo visionario fatto di individui dai corpi disarticolati e gli arti nodosi. Dai volti scarni e dalle espressioni distorte contrassegnate da occhi vitrei che esprimono tutta la pena esistenziale. Restituiti con una linea di contorno spessa e tagliente che racchiude cromatismi acidi e dove il verde la fa da protagonista poiché nella sua connotazione negativa rappresenta il colore nefasto per eccellenza.

Attinge all’Espressionismo tedesco e a quello austriaco, nello specifico a Kirchner, Schiele e Kokoschka per dare luogo a una esperienza conoscitiva della conflittualità psicologica.

Voci dal profondo, titolo preso in prestito dall’omonima pellicola del regista dell’horror Lucio Fulci, nasce per dare voce ai flussi oscuri della coscienza dell’artista, alla profondità della sua anima che fluttua in un mare di incertezze. Alle ansie e ai timori di chi vede oltre.

About Giulia Marongiu

Sono una studentessa universitaria del corso di studi Beni culturali indirizzo storico-artistico. Appassionata di arte e cultura.

Controlla anche

L'Università di Cagliari e la Giornata della Memoria

L’Università di Cagliari e la Giornata della Memoria

Get Widget L’iniziativa dell’Università di Cagliari per ricordare tre docenti vittime delle leggi razziali Due …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *