Alexa Unica Radio
la transizione ecologica

“La transizione ecologica: un’opportunità di sviluppo per l’Italia”

Il 25 Gennaio, dalle 15:30 alle 18:00, presso la Sala del Parlamentino del CNEL a Roma (viale David Lubin 2), il Centro Ricerche Enrico Fermi, l’Istituto di Economia della Scuola Superiore Sant’Anna e il Forum Disuguaglianze e Diversità organizzano un evento pubblico dal titolo “La transizione ecologica: un’opportunità di sviluppo per l’Italia”.

L’evento è aperto dalla presentazione di risultati originali relativi al posizionamento tecnologico dell’Italia e delle sue regioni nella transizione ecologica rispetto al resto d’Europa.

I risultati e le proposte di intervento pubblico sono discussi da esponenti del mondo economico, sociale e della ricerca. Le conclusioni dell’evento saranno affidate a Fausta Bergamotto, Sottosegretaria al Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

Il programma e le informazioni sono sul sito del Forum Disuguaglianze e Diversità.

L’evento è trasmesso in streaming sul canale Youtube del CNEL.

Il programma e gli argomenti dell’evento

Sono molto i temi affrontati durante l’evento. L’introduzione è affidata alla presentazione di risultati originali relativi al posizionamento tecnologico dell’Italia e delle sue regioni nella transizione ecologica rispetto al resto d’Europa.

Queste analisi, condotte dall’Economic Fitness e Complexity del Centro Ricerche Enrico Fermi (CREF), permettono di individuare i punti di forza italiani offrendo un indirizzo per politiche industriali e per l’uso delle risorse disponibili che consentano a un tempo una transizione sostenibile.

L’Istituto di Economia della Scuola Sant’Anna partecipa all’iniziativa con gli interventi di tre docenti: le relazioni di Maria Enrica Virgillito ‘Transizione ecologica e luoghi lasciati indietro in Europa’ e di Andrea Roventini ‘Politiche industriali verdi per la crescita sostenibile’; infine la partecipazione di Giovanni Dosi alla tavola rotonda sui risultati  ‘Come cogliere le opportunità per una transizione ecologica giusta’ coordinata da Fabrizio Barca.

About Giulia Marongiu

Sono una studentessa universitaria del corso di studi Beni culturali indirizzo storico-artistico. Appassionata di arte e cultura.

Controlla anche

travaglio

Al Teatro Massimo: “I Migliori danni della nostra vita”

Get Widget Un viaggio nella Storia recente del Belpaese con Marco Travaglio Sabato 28 e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *