Alexa Unica Radio
Tessera Sanitaria

Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi: come utilizzarla

Guida per effettuare l’accesso ai servizi online con la Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) e le modalità per attivarla

Cosa è

La Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) munita di microchip contiene un certificato elettronico, ovvero l’equivalente informatico di un documento di identità, che consente ai cittadini di essere riconosciuti in rete. Viene emessa dall’Agenzia delle Entrate, la quale si occupa sia della produzione sia della sua distribuzione su tutto il territorio nazionale. Se non si è ancora in possesso della TS-CNS è possibile richiederla alla propria ASSL o alla Agenzia delle Entrate.

Attivazione della tessera

Per poterla utilizzare come CNS è necessario recarsi presso uno sportello abilitato della regione di residenza per ottenere i codici PIN e PUK fondamentali per il suo utilizzo.

Non occorre il possesso di uno smartphone per utilizzare la CNS.

La procedura di attivazione può avere una durata di cinque minuti e non comporta costi a carico del cittadino se effettuata presso le strutture della A.T.S. e degli U.R.P. regionali abilitati, mentre le farmacie potranno incassare dal cittadino una commissione del valore massimo di € 3,00 per ciascuna operazione effettuata. Gli sportelli si occuperanno anche di fornire il lettore di smart card indispensabile per effettuare l’accesso con la CNS.

Le operazioni da svolgere per utilizzarla:

  • recarsi presso uno sportello abilitato per ottenere i codici PIN/PUK, portando con sé la tessera sanitaria e un documento di identità valido
  • installare sul proprio dispositivo un lettore di smart card e i driver
  • installare il driver del tipo di carta in possesso (in base al codice del microchip sulla propria Tessera Sanitaria)
  • eseguire, al primo accesso, la registrazione della tessera al Sistema TS

Proroga

Nel caso in cui si sia ricevuta la nuova Tessera Sanitaria priva di microchip, si potrà estendere la validità della precedente, fino al 31 dicembre 2023, attraverso il software SOGEIEXTENDED, disponibile nel portale del Sistema Tessera Sanitaria. Per estendere la validità della precedente TS-CNS è fondamentale essere in possesso dei codici PIN e PUK ottenuti in fase di attivazione.

È necessario disporre di un pc Windows e di una e di una TS-CNS di tipo ACTALIS o OBERTHUR IDEMIA e seguire le istruzioni riportate nella Guida all’installazione.

Per estendere il certificato delle TS-CNS con sigla AC 2014 e AC 2018 è necessario installare un altro driver scaricabile dal portale del Sistema Tessera Sanitaria Home | TS-CNS (regione.sardegna.it). All’interno dello stesso portale, presso la voce “Sistema TS – Tessera Sanitaria – Documenti e Specifiche tecniche” è resa disponibile la “Guida per l’estensione del certificato del certificato TS- CNS”

La firma digitale

La firma digitale è l’equivalente informatico di una firma autografa apposta su carta e ha il suo stesso valore legale. Permette di firmare un qualunque tipo di file (un testo, un PDF, una e-mail, un’immagine ecc.), attestando così la validità, la veridicità e la paternità.

La CNS consente anche, a chi ha una carica all’interno di un’impresa, di firmare digitalmente documenti informatici (bilanci, fatture, contratti ecc.) e di accedere in rete ai servizi della Pubblica Amministrazione.

L’interessato deve recarsi personalmente presso gli sportelli della Camera di Commercio all’orario fissato dall’operatore munito di:

  • smartphone con mail e messaggi accessibili
  • documento di identità valido (tra Carta di identità, Passaporto, Patente di guida)
  • codice fiscale
  • indirizzo di posta elettronica personale

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Salute: l’allarme, ‘più call meno abbracci, cresce generazione di digital-dipendenti’

Get Widget “Non possono più fare a meno degli schermi, hanno dimenticato gli odori e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *