Alexa Unica Radio
Servizio Civile Universale 2023

Servizio Civile Universale 2023: aperto il bando

Il Dipartimento Politiche Giovanili e Servizio Civile Universale ha pubblicato il bando relativo alle candidature per i progetti di Servizio Civile Universale.

Il dipartimento delle politiche giovanili e servizio civile universale ha pubblicato il bando per il servizio civile 2023-2024. Il bando prevede opportunità per 71.550 ragazzi su tutto il territorio nazionale. Si può accedere al bando sul sito del Dipartimento www.politichegiovanili.gov.it/comunicazione/avvisi-e-bandi/servizio-civile/bandi-di-selezione-volontari/2022_bando_ordinaro/ e su www.scelgoilserviziocivile.gov.it/.

La domanda deve essere presentata accedendo mediante SPID alla piattaforma DOL (Domanda On Line) domandaonline.serviziocivile.it. La domanda presentata deve essere una e si può scegliere un unico progetto e la sua sede di attuazione. Le domande devono essere presentate entro le ore 14:00 del 10 febbraio 2023. Le domande possono essere annullate e ripresentate fino alla data della scadenza per la presentazione della domanda.

Per poter svolgere il servizio civile bisogna avere dei requisiti. Bisogna avere la cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea oppure ancora un cittadino extra Unione Europea purché soggiorni in Italia. Un ulteriore requisito è aver compiuto i diciotto anni e non aver superato il ventotto anni di età alla data di presentazione della domanda. Un requisito richiesto è non aver riportato condanne anche non definitive alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Se si intende partecipare ai progetti dedicati ai giovani con minori opportunità, vi sono dei progetti appositi, bisogna essere in possesso dei requisiti generali richiesti e occorre appartenere alla categoria specificata dal progetto. I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Possono presentare la domanda anche i giovani che: nel corso del 2020/2021, a causa degli effetti delle situazioni di rischio legate all’emergenza epidemiologica da Covid-19 abbiano interrotto il servizio volontariamente o perché il progetto in cui erano impegnati è stato definitivamente interrotto dall’ente. Non possono presentare la domanda i giovani che: appartengano ai corpi militari ed alle forze di polizia o che abbiano interrotto un progetto di servizio civile nazionale, universale o finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” prima della scadenza prevista; intrattengano, all’atto della pubblicazione del bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando.

Per la presentazione della domanda di Servizio Civile Universale occorre attivare una SPID con livello di sicurezza 2. Se non possiedi un’identità digitale SPID puoi consultare il nostro articolo tutorial https://www.unicaradio.it/blog/2022/12/20/spid-come-creare-la-propria-identita-digitale-in-tre-passi/ .

I programmi e i progetti presenti nel territorio sardo si possono trovare nel sito dell’associazione tdm2000 https://www.tdm2000.org/servizio-civile-universale-2023/ .
Tra le opportunità offerte ai giovani c’è anche un progetto di Unica Radio. Il codice da utilizzare nella domanda è codice ente SU00493A13. Unica Radio ha sede in via San Giorgio 12, Cagliari, radio codice sede 206511, cerca 2 operatori volontari.

About Ilaria Murgia

Ciao sono Ilaria, una studentessa di giurisprudenza, appassionata di storia e archeologia ma anche di calcio, formula 1 e motogp.

Controlla anche

SU MARMURI COOP 1

Tappeto dedicato a Maria Lai in gara a Hannover

Get Widget Intervista a Maria Serrau, presidente della cooperativa Su Marmuri, per i Carpet Design …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *