Alexa Unica Radio

Il 12 gennaio Giulia Giornaliste presenta: ‘Un giorno all’improvviso’

Giulia Giornaliste Sardegna incontra il Liceo Classico De Castro a Oristano, questo 12 gennaio, per presentare il libro “Un giorno all’improvviso”.

Giulia Giornaliste Sardegna, editrice del libro “Un giorno all’improvviso”, inaugura la sua attività 2023 incontrando gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore De Castro di Oristano, diretto dal Prof. Pino Tilocca il prossimo giovedì 12 gennaio, ore 10:30.

Donne e lockdown 2020

La nuova tappa oristanese del tour di presentazione del volume sarà coordinata dalla Prof.ssa Sabrina Sanna e moderata dalla giornalista Simona Scioni, coautrice del libro e componente del Consiglio Regionale dell’Ordine dei Giornalisti della Sardegna. L’introduzione dell’incontro sarà a cura del dirigente Pino Tilocca e della coordinatrice di Giulia Giornaliste Sardegna, Susi Ronchi.

In particolare Il libro nasce dalla raccolta di 16 testimonianze di donne impegnate nei più svariati settori professionali, intervistate da altrettante giornaliste appartenenti all’associazione Giulia Giornaliste Sardegna. Al fine di creare un libro-testimonianza che fissa nella memoria collettiva il vissuto di queste donne che hanno affrontato le difficoltà causate dal Covid 19, rispondendo alla chiusura sociale, il fatidico “lockdown 2020”, con la determinazione e le fragilità di cui ciascuna è stata capace.

Un giorno all’improvviso

In aggiunta Interverranno Simonetta Selloni, presidente Assostampa Sardegna; Patrizia Mocci, Giulia Giornaliste, L’Unione Sarda Oristano; Giulia Balzano, archeologa, presidente associazione culturale Menabò; Sabrina Sanna, docente, coordinatrice attività culturali I.I.S.S. De Castro, e gli studenti del Liceo Classico De Castro.
’Un giorno all’improvviso’ è un libro aperto che raccoglie le esperienze di tante donne. È come una piattaforma culturale, composto da numerose tessere, che si completa e si arricchisce via via di altre voci di donne che provengono dalle varie comunità nelle quali lo presentiamo – sostiene Susi Ronchi – Il mondo dell’istruzione ha sofferto molto, ci è sembrato quindi doveroso ampliare le pagine del libro dedicate alla scuola, entrando concretamente in una scuola. Anche perché Giulia giornaliste intende rafforzare l’alleanza tra informazione e formazione per contribuire a rendere sempre più consapevoli studenti e studentesse ad un uso corretto del web, attraverso l’acquisizione di strumenti utili ad individuare le false notizie e in generale la disinformazione.

Inoltre, gli incontri culturali dell’IISS De Castro, curati dalla Prof.ssa Sabrina Sanna sono da anni un punto di riferimento per la comunità scolastica e per la città di Oristano, conclude Ronchi. Ascoltare la voce di allievi e allieve, documentarne le testimonianze offrirà spunti di dialogo e di approfondimento collettivo”.

Organizzazione: Giulia giornaliste Sardegna, in collaborazione con Fondazione di Sardegna, Università di Sassari (Uniss), Università di Cagliari (Unica), I.I.S. Superiore S. A. De Castro Oristano-Terralba, Libreria Mondadori e Giulia giornaliste nazionale.

About Stefania Fanni

Ciao! Sono Stefania e studio scienze della comunicazione. Mi piace perdermi tra le pagine di un libro o in qualche sala cinematrografica. Il mio unico vero amore rimane comunque il disegno e sogno di diventare un'artista.

Controlla anche

theater 1477670 340

Appuntamento con Teatro d’Autunno a Paulilatino

Get Widget Il Teatro Instabile avvia una nuova pagina di programmazione con la rassegna Teatro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *