Alexa Unica Radio

Radio Universitarie Italiane 2023: al via la mappatura

Radio Universitarie Italiane. Prende il via, anche quest’anno, la mappatura. L’invito a tutte le radio universitarie italiane, affiliate e non a RadUni a compilare il formulario

L’Associazione degli operatori radiofonici universitari italiani rinnova anche per il 2023 l’importanza di compilare il questionario necessario a realizzare un report dettagliato del fenomeno radiofonico universitario italiano.

In particolar modo si vuole approfondire come queste sono strutturate ed organizzate, quali tipi di contenuti di informazione vengono prodotti, dove vengono pubblicati e che modalità di comunicazione vengono adottate dalle singole realtà.

L’indagine sarà importante per realizzare un report dettaglio che disegno lo stato di salute e l’operatività delle radio universitarie italiane.

Cosa è RadUni?

RadUni (associazione operatori radiofonici universitari) è un’associazione nata nel 2006 che si propone di promuoverne in Italia la diffusione su modello delle college radio anglosassoni.

Nel 2006 diciotto tra studenti e giovani professionisti provenienti dalle prime radio universitarie italiane organizzarono a Firenze il primo raduno nazionale delle radio universitarie, da cui il nome RadUni. L’associazione rappresenta trentadue radio universitarie italiane fornendo loro supporto e aiuto nella creazione di nuove emittenti radiofoniche unitamente alla promozione di iniziative legate al contesto culturale, politico e sociale del Paese.

LINK QUESTIONARIO

Si ricorda che la scadenza della compilazione è per il 31 gennaio 2023. 

About Giovanni Dessì

Giovane e intraprendente, appassionato di calcio nonché grande tifoso dell' AS Roma, curioso verso il mondo che mi circonda, cercando nuovi orizzonti.

Controlla anche

sanremo sala stampa

Bando di partecipazione al 73° Festival della Canzone Italiana

Get Widget Il concorso è finalizzato alla selezione di massimo 2 studenti che potranno partecipare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *