Alexa Unica Radio
The Fabelmans
The Fabelmans

The Fabelmans: Spielberg ci riprova a Natale e Capodanno

Recensione e trama del film dramma comico “The Fabelmans” diretto da Steven Spielberg nel 2022

Un film drammatico e comico allo stesso tempo impossibile da non guardare. The Fabelmans racconta la storia di Sammy Fabelman (Gabriel LaBelle), un ragazzo che diventa appassionato del cinema grazie a una sua suggestione avvenuta da bambino. Il protagonista vede un film dove avviene uno scontro mortale tra un treno e una macchina. I suoi genitori cercano di fargli passare la paura attraverso diverse idee, dal regalo di una locomotiva e strumenti cinematografici. Il ragazzo, crescendo nel tempo, non solo supera tale paura ma la sfrutta per cimentarsi nella sua passione del cinema. Sammy avrà un futuro molto promettente in questo ambito. Tra gli altri protagonisti c’è anche la madre, interpretata da (Michelle Williams) e appassionata di musica e pianista. Essa verrà coinvolta molto nelle produzioni del figlio. Gli altri protagonisti principali del film sono Paul Dano, che interpreta Burt, il padre di Sammy.

Il registra con questa pellicola realizza un film assai interessante con un climax di emozioni, immagini maestrali e montaggio “invisibile” che rende molto veritiera la storia. Questa ondata di suggestioni viene trasmessa in maniera assai coinvolgente al pubblico, quasi da renderlo partecipe al film. La bravura teatrale degli attori non manca, come anche il messaggio “filosofico” e incoraggiante che lo stesso regista voleva trasmettere. Purtroppo, non può essere considerato un capolavoro alla Spielberg, poiché mancano molti elementi tipici dei suoi film clamorosi. Rimane comunque un bel regalo per le vacanze natalizie e anche per il futuro. I giovani spettatori aspiratori del cinema e non, resteranno meravigliati e assai insipirati per la loro vita.

La critica, My movies e Coming Soon in particolare, giudica il film quasi un capolavoro. Tuttavia, mancano alcuni aspetti per renderlo un vero masterpiece. Questo non esclude l’importanza di vedere The Fabbelmans, disponile al cinema ancora per alcuni giorni.

Voto: 8,5

About Giacomo James Federico Marongiu

Sono laureato in Scienze della Comunicazione. Suono il pianoforte dall'età di 6 anni e adoro la musica e il cinema.

Controlla anche

Passaggi d’Autore 2022 – Intervista a Kassim Yassin Saleh

Get Widget Il regista gibutiano, Kassim Yassin Saleh, ospite a Passaggi d’Autore racconta su Unica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *