Alexa Unica Radio
App IO

App IO: cos’è e come funziona?

Il progetto IO ha come obiettivo rendere l’accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione a portata di smartphone.

Il progetto cosiddetto IO è un passo verso la visione di cittadinanza digitale del governo italiano. Il risultato del progetto è appunto una app dei servizi pubblici in cui tutti gli enti sia nazionali che locali offrono servizi in modo diretto, semplice e personalizzato. La app IO è il punto d’accesso telematico ai servizi resi fruibili sulla rete direttamente dalla Pubblica Amministrazione senza nessun costo per i cittadini.

La visione del progetto IO è innovativo in quanto pone al centro i bisogni dei cittadini e permette di accedere tramite un solo sito ai servizi di tutti gli enti pubblici. In alcuni casi sono proprio gli enti a contattare il cittadino per aiutarlo nella gestione degli adempimenti. Tramite il canale IO si possono ricevere messaggi dagli enti pubblici che possono contenere informazioni sia legate al lavoro, alla salute o agli adempimenti.

Per accedere al canale IO tramite credenziali SPID o tramite la carta d’identità elettronica CIE. Dopo la prima registrazione si potrà accedere ai servizi con l’inserimento del codice scelto. Per accedere all’app si può inserire il codice oppure tramite riconoscimento biometrico (impronta digitale o riconoscimento del volto).

I servizi offerti dalla piattaforma IO sono tra i più svariati. I servizi di tipo nazionale sono il ministero della salute, ACI dove si può procedere al pagamento del bollo auto, l’agenzia delle entrate ma anche l’ente nazionale di previdenza e assistenza dei consultanti del lavoro (ENPAL), le casse delle varie professioni come quella forense.

Altri enti come INAIL, INPS, ISTAT, ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, ministero del lavoro e delle politiche sociali , il ministero dell’istruzione dove si può procedere alle iscrizioni scolastiche online, ministero dell’interno, ministero dell’economia e delle finanze, ministero dello sviluppo economico e il dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale.

I servizi offerti dagli enti nell’app non sono solo nazionali ma anche regionali. La regione Sardegna è presente con il consiglio regionale, l’ente di governo ambito della Sardegna e la provincia del Sud Sardegna. Il progetto app IO è finanziato dall’Unione Europea nell’ambito Next Generation EU. La app è stata resa scaricabile dal 2020 in modalità totalmente gratuita sul proprio smartphone.

About Ilaria Murgia

Ciao sono Ilaria, una studentessa di giurisprudenza, appassionata di storia e archeologia ma anche di calcio, formula 1 e motogp.

Controlla anche

Accordo UE: legge sui servizi digitali

UE, accordo su uno spazio online sicuro e trasparente: legge sui servizi digitali

Get Widget L’UE ha raggiunto un accordo per contrastare la diffusione dei contenuti illegali online …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *