Alexa Unica Radio
laboratori

A Fordongianus da giovedì c’è “FORUM”, Mestieri, Passioni e Sapori”

FORUM, Mestieri, Passioni e Sapori, l’iniziativa del comune di Fordongianus tra laboratori, cibi tradizionali e artigianato.

In questi giorni non sono solamente le festività natalizie a dare il benvenuto ai cittadini. Giovedì e venerdì Fordongianus (provincia di Oristano) diventa capitale sarda del turismo esperienziale, manifestazione turistica d’interesse regionale. La Pro Loco di Fordongianus, in collaborazione con il Comune, ha organizzato per il 29 e il 30 dicembre l’evento “Mestieri, Passioni e Sapori a …Forum”, un’esperienza aperta a tutti e tutta da vivere con la partecipazione diretta. 15 case coinvolte nelle esposizioni, 5 laboratori artigianali aperti alla partecipazione diretta, 2 escursioni itineranti in Mountain Bikes, balli e canti, punti di ristoro (Ceci con cotiche, carne di maiale alla brace, petza imbinada). Queste le cifre principali della Manifestazione Turistica di interesse regionale, che si svolge nel paese delle antiche terme romane e della Casa Aragonese.

logo

Artigianato: sinonimo di tradizione e qualità

L’iniziativa prevede un’esposizione ricca di proposte sempre più rispondenti al tema dell’artigianalità e della valorizzazione del lavoro artigiano, in linea con le aspettative di un pubblico attento e alla ricerca di soluzioni di alta qualità. I partecipanti, turisti e no, potranno vivere in prima persona l’esperienza del saper fare calandosi nelle atmosfere tipiche del nostro territorio entrando in contatto con le nostre tradizioni attraverso le dimostrazioni dei più esperti artigiani.

5 Laboratori: Laboratorio del cuoio, Graziano Viale, via Tirso, 39 · per adulti e bambini Laboratorio del legno, Federico Coni, via Tirso, 39 · per bambini Laboratorio dei dolci, Laura Zoccheddu, via Traiano, 4 · per adulti e bambini Laboratorio dei cestini, Rosalba Piras, via Tirso, 39 · per adulti Laboratorio della ceramica, Angela Zoccheddu e Roberta Fancellu via Tirso, 39 · per bambini e per la pietra dacia dimostrazione a cura di Antonio Mura.

L’artigianato artistico è da sempre un volano fondamentale per favorire l’appeal turistico del territorio, rispondendo alle neonate di esigenze di turisti e viaggiatori che, nell’era post-Covid ma non solo, dimostrano di prediligere in misura sempre maggiore la possibilità di effettuare esperienze in prima persona e attività a contatto con la natura, la ruralità e le tradizioni locali, immersi nell’atmosfera dei luoghi e al fianco dei loro abitanti.

Non solo laboratori, ma anche musica e buon cibo

Far vedere, far sapere, far ricordare sono gli obiettivi di questa edizione. Obiettivo che si riuscirà ad ottenere grazie alle dimostrazioni ed ai laboratori esperienziali che si creeranno all’interno delle storiche case del Comune di Fordongianus. Saranno presenti anche espositori che possano esprimere il saper fare, la creatività e l’intelligenza del mondo artigiano. L’offerta espositiva ricca e suggestiva che incontrerà la curiosità del visitatore, sarà un’occasione per toccare con mano l’artigianato autentico e per confrontarsi con la cultura e i valori di questo settore. Vi saranno inoltre tanti eventi collaterali che consentiranno di rendere più ricco l’evento: dimostrazioni sul settore agroalimentare durante il giorno e spettacoli musicali folkloristici e tradizionali la sera. Per informazioni sui laboratori esperienziali si può inviare un messaggio su Whatsapp al numero 348 8081374

About Stefania Fanni

Ciao! Sono Stefania e studio scienze della comunicazione. Mi piace perdermi tra le pagine di un libro o in qualche sala cinematrografica. Il mio unico vero amore rimane comunque il disegno e sogno di diventare un'artista.

Controlla anche

istockphoto 801314880 170667a

Sperimentazione sugli animali in Europa

Get Widget Undici associazioni animaliste lanciano il nuovo video a sostegno della campagna contro la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *