Alexa Unica Radio
Una scena di Alì Babà e quaranta ladroni nello spettacolo di Akròama

Spettacolo al Teatro delle Saline: Le Mille e una Notte

Fino al 30 dicembre a Cagliari Akròama porta in scena la magia de Le Mille e una Notte con lo spettacolo diretto da Elisabetta Podda

La compagnia Akròama porta in scena la magia de Le Mille e una Notte. Lo spettacolo diretto da Elisabetta Podda con le atmosfere magiche de Le Mille e una Notte saranno protagoniste dello spettacolo natalizio che Akròama porterà in scena fino al 30 dicembre a partire dalle 18 al Teatro delle Saline. Il testo Alì Babà e i quaranti ladroni è tratto dalla celebre antica raccolta di novelle orientali de Le Mille e una Notte. Il racconto ha origine da un nucleo indoiranico del X secolo.

Il racconto centrale si svolge attorno a Shahrazād, donna furba e affascinante che con un espediente riesce a placare le ire del re persiano. Il sovrano sconvolto dal tradimento della moglie è deciso a uccidere tutte le sue spose. La giovane si offre a lui in matrimonio raccontando al sovrano una novella ogni sera con la promessa di terminare la storia la notte successiva. Il suo intento è di riuscire e così a rinviare la sua morte e a salvare la vita alle altre spose.

16042878635 31c0560a96 z

Lo spettacolo di Alì Babà e i quaranta ladroni per la sua complessità è stata raramente messa in scena in teatro. Akròama la presenta al pubblico con un finale inaspettato. Protagonista dello spettacolo è il taglialegna Alì Babà che scopre per caso l’esistenza di una grotta. All’interno della grotta si nasconde un grande tesoro e si apre grazie a una formula magica. L’uomo, povero ma astuto, riesce così a entrare nella grotta e si appropria di una parte dell’oro, ma dovrà affrontare una serie di avventure e soprattutto sfuggire all’agguato dei quaranta ladroni che scoprono il furto, in una girandola di personaggi, atmosfere e sorprese.

Una scena di Alì Babà e quaranta ladroni nello spettacolo di Akròama

Lo spettacolo teatrale del racconto di Alì Babà firmata da Elisabetta Podda esalta il lato divertente della fiaba, introduce gli spiriti dei jinn ben presenti nella tradizione persiana e dà un peso maggiore ai ladroni, proponendo una messa in scena adatta per grandi e piccoli. In scena Carla Bocchetta, Stefano Cancellu, Erika Carta, Simeone Latini, Tiziana Martucci, Julia Pirchl, Naika Sechi e Giovanni Trudu, i costumi sono di Marco Nateri.

About Samuel Pes

Appassionato di storia e di geopolitica, di lettura e di cinema. Il più grande desiderio? Diventare giornalista freelance e docente.

Controlla anche

Il Giorno della Memoria

Get Widget “La forza del ricordo come antidoto del male” Il 27 gennaio, si celebra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *