Alexa Unica Radio
Fkrqmg8WAAAwysp
Fkrqmg8WAAAwysp

Ranieri torna al Cagliari, firma fino al 2025

Claudio Ranieri torna alla guida del club dopo trent’anni

Ora è ufficiale: Claudio Ranieri è il nuovo allenatore del Cagliari.

L’annuncio del club: “Un’attesa lunga trent’anni. Bentornato a casa, Mister.”

L’allenatore romano, che proprio in Sardegna ha ottenuto i primi successi in carriera con due promozioni di fila dalla Serie C alla Serie A, ha firmato un contratto di due anni e mezzo, sino al 2025.

Dopo la stagione miracolosa con il Leicester City nel 2016, terminata con la vittoria della Premier League, Ranieri ha girato varie panchine in Europa. In Italia, oltre alla Sampdoria, il ritorno alla Roma è stato uno dei capitoli più emozionanti degli ultimi anni, concludendosi con il piazzamento in Europa League. L’ultima esperienza invece è stata in Inghilterra, dove aveva in affido la gestione tecnica del Watford.

L’allenatore avrà il compito di gestire la squadra sarda nel 2023, dopo la criticata gestione di Fabio Liverani. Riprenderà una squadra fuori dalle prime dieci posizioni della Serie B, partita con l’intento di risalire subito nel massimo campionato italiano.

Ranieri assumerà la guida tecnica della prima squadra dal primo gennaio. Contro il Cosenza, dunque, i rossoblù saranno guidati in panchina da Roberto Muzzi, il club manager e Fabio Pisacane. L’esordio quindi sarà fra le mura dell’Unipol Domus, il 14 gennaio contro il Como. Sarà il primo match del girone di ritorno del Cagliari.

Sui social della società rossoblu le prime parole di Ranieri: “Ho sempre saputo che sarei tornato. Sono sicuro che ci ritroveremo tutti insieme a spingere la squadra”.

About Nicola Melas

Studente di lingue e comunicazione. Appassionato di sport e di giornalismo sportivo, con un interesse particolare verso il calcio.

Controlla anche

Calcio: Cagliari beffato

Calcio Cagliari beffato nel recupero

Get Widget Rossoblù raggiunti dal Sudtirol dopo aver ribaltato risultato Sino al novantesimo Rog e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *