Alexa Unica Radio
Head Hunter

Gli Head Hunter spiegano il segreto del loro successo

Quali sono le caratteristiche di un Head Hunter di successo? Sono diverse le caratteristiche che definiscono la sua abilità. Essere sicuri di sé, rapidi, discreti e precisi non basta.

Tra gli elementi che possono fare la differenza ci sono anche un alto livello di empatia e una capacità di mediazione utile a facilitare il contatto tra aziende e candidati. I professionisti dell’head hunting, infatti, non devono solo concentrarsi sul risultato, ma anche sfruttare le loro capacità per affinare l’intero processo.

Per lavorare in questo settore è necessario possedere una forte competenza del mondo del lavoro e dell’industry di specializzazione, come ad esempio banking, fashion o logistica. Queste caratteristiche non portano beneficio solo all’azienda, ma anche ai candidati. Infatti se da un lato le aziende riescono a trovare un interlocutore di pari livello con cui il reparto HR può confrontarsi in termini di talent attraction specifica per il settore di riferimento, dall’altro i candidati, indipendentemente dall’esito della ricerca, hanno l’opportunità di costruire una relazione con l’Head Hunter e di entrare nel suo network.

In che modo Reverse è diversa dalle altre aziende?

Reverse è la prima società di head hunting ad aver digitalizzato l’intero processo di ricerca e selezione senza rinunciare al rapporto human to human. Questo le ha permesso di ottenere dati e feedback in ogni fase chiave, dare risposte rapide alle aziende che cercano urgentemente talenti e restituire loro non solo una rosa di candidati ma anche una panoramica del mercato del lavoro e del posizionamento dell’azienda al suo interno.

Tra le invenzioni di Reverse c’è anche il Recruiting Collaborativo®, una soluzione che garantisce un ulteriore livello di specializzazione. Durante la ricerca, e in particolare durante il colloquio tecnico, gli Head Hunter sono affiancati da uno specialista esterno, chiamato Scout, che ha il compito di guidare l’intervista e valutare le hard skills del candidato. Ad esempio, se il cliente cerca personale nel settore Finance, l’Head Hunter sarà affiancato da un CFO. Oppure se la ricerca è nel settore Sales, sarà accompagnato da un Direttore Commerciale. Quali sono i vantaggi? Le aziende si concentreranno solo su candidati in linea risparmiando tempo, e i candidati vivranno una candidate experience memorabile in cui poter esprimere le proprie capacità e le loro ambizioni con la certezza di essere compresi.

Quali sono i requisiti per entrare in una società di head hunting?

Per avere successo, un Head Hunter ha bisogno di una serie di competenze particolari. Deve possedere una forte comunicazione orale e scritta, competenze informatiche e organizzative e solide capacità di team building. Tra gli altri requisiti: capacità di raccogliere e analizzare dati, interagire con più dipartimenti, utilizzare conoscenze legali, mantenere la riservatezza e impegnarsi nella risoluzione efficace dei problemi. Inoltre l’Head Hunter deve dimostrare la sua capacità di lavorare in modo indipendente in un ambiente spesso caratterizzato da ritmi serrati, mantenersi flessibile, gestire e risolvere situazioni e problemi stressanti. Infine, deve essere aperto e disponibile a dare e ricevere feedback proattivi.

Come si fa a soddisfare sempre le aspettative dell’azienda?

Il successo nella ricerca è il risultato di una comunicazione aperta e della totale collaborazione tra azienda e società di head hunting. Per soddisfare le esigenze del cliente, un Head Hunter deve comprendere i suoi valori, la sua cultura e le sue attività. Questo è utile non solo per offrire ai candidati una panoramica dettagliata della posizione, ma anche per capire chi di loro ha le soft skills necessarie per inserirsi nell’organizzazione. Ma oltre a conoscere il cliente, un Head Hunter deve anche capire il candidato e, in particolare, le sue esperienze, i suoi punti di forza e di debolezza, se è adatto o meno alla posizione. Il suo ruolo è quello di mediatore, una figura che, attraverso le conoscenze acquisite, riesce a costruire un dialogo tra le parti coinvolte massimizzando le possibilità di successo.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

tiktok guadagnare lavoro

Lavorare con TikTok: ecco le strategie giuste

Get Widget TikTok è un’applicazione che, nel gennaio 2020, si è posizionata tra le prime …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *