Alexa Unica Radio
Meta

Meta, disponibile su WhatsApp

Aggiornamento per la creazione di avatar. Una versione digitale di te che può essere creata da miliardi di combinazioni di acconciature, tratti del viso e outfit’

In seguito alle numerose indiscrezioni di fine ottobre, Meta ha finalmente lanciato per tutti l’aggiornamento che introduce la possibilità di creare il proprio avatar sul servizio di chat.

È possibile ottenerle seguendo il percorso “impostazioni” e poi “avatar”. La funzione consente di realizzare da zero il personaggio, da utilizzare come icona del profilo e per un totale di 36 “adesivi” personalizzati, immagini statiche e animate da inviare ai contatti.

Il lancio degli avatar è il primo passo per realizzare il metaverso, una piattaforma dove le diverse piattaforme del gruppo permetteranno di interagire utilizzando un’unica presenza online.

“Il tuo avatar è una versione digitale di te che può essere creata da miliardi di combinazioni di acconciature, tratti del viso e outfit” spiega l’app sul blog ufficiale. “Può essere anche un modo per mostrarsi agli altri senza usare foto reali e avere maggiore privacy. Per molte persone sarà la prima esperienza con la creazione di un avatar e noi continueremo a offrire miglioramenti di stile, tra cui luci, ombreggiature, texture per capelli e altro ancora che nel tempo renderanno gli avatar sempre più realistici”. L’aggiornamento che introduce la personalizzazione è disponibile in Italia, sia su Android che iPhone, aggiornando l’applicazione dai rispettivi store.

Personalizzazione 

Sarà previsto in futuro inoltre, espandere le opzioni di personalizzazione per includere illuminazione, ombreggiatura, nuove acconciature e altro ancora. La dichiarazione di Meta sui nuovi avatar è stata piuttosto concisa. Non è stato specificato se gli avatar di Facebook si sincronizzeranno con quelli WhatsApp o se gli utenti dovranno crearne uno nuovo da zero.

Offrire la sincronizzazione tra le piattaforme potrebbe essere un’opzione interessante, soprattutto ora che Facebook sta soffrendo rispetto agli altri competitor in ambito social. Naturalmente nulla arriva per caso e sappiamo già che gli avatar avranno un ruolo centrale nel metaverso di Meta, pertanto la loro introduzione anche in WhatsApp potrebbe aumentare la confidenza con questa feature, che nel metaverso è assolutamente fondamentale.

https://www.unicaradio.it/blog/2018/06/12/la-competitivita-dellofferta-aeroportuale-della-sardegna-nel-2018/

 

About Elena Pusceddu

Sono una studentessa di Beni culturali e spettacolo. Forte appassionata di arte e moda. Amo viaggiare alla scoperta di nuove culture!

Controlla anche

Social down, lunedì 4 ottobre

Lunedì 4 ottobre Facebook, Instagram e WhatsApp down

Get Widget Alle 17,40 tutto si è fermato, blackout globale   Alle 17,40 di lunedì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *