Alexa Unica Radio
CAPO CARBONARA 1024x683 1

L’area marina di Capo Carbonara

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
L'area marina di Capo Carbonara
/

Progetti e visioni future per la salvaguardia ambientale della zona protetta di Capo Carbonara, un paradiso terrestre della Sardegna sud-orientale. Il racconto in un podcast per Ang In Network Sud.

Nella prossima puntata del podcast dedicato alla Sardegna, si parlerà dell’Area Marina Protetta di Capo Carbonara. Il promontorio appartiene al comune di Villasimius ed è considerato un Paradiso terrestre, grazie alle acque cristalline e della varietà faunistica e floristica che lo abita. Durante l’episodio verranno trattati temi inerenti al significato del luogo, il suo ruolo, quali sono le caratteristiche che rendono speciale l’area. Un racconto alla scoperta degli animali e delle piante, le mete turistiche, le zone dell’area protetta e perché bisogna agire in fretta per salvaguardarla. L’importanza dell’area è dovuta soprattutto all’ambiente ed è legata ai suoi rari habitat adatti alla crescita delle specie in via d’estinzione. Anche le creature esterne all’Area Marina vi cercano riparo per sopravvivere e riprodursi. Si parlerà inoltre di luoghi suggestivi: l’isola dei Cavoli, la Cava Usai e il “faro di Giovanni”, luogo attorno cui si aggira una leggenda.

La testimonianza di Fabrizio Atzori, responsabile dell’AMP (Area Marina Protetta) di Capo Carbonara, sottolineerà l’importanza che ha acquisito negli anni e gli impegni da parte delle istituzioni dell’isola. Gli ascoltatori avranno dei consigli su come comportarsi per non causare problemi all’ecosistema, rispettare l’ambiente e aiutarlo a rimanere sicuro per tutti gli esemplari che lo abitano. Sarà inoltre uno spunto di riflessione per pensare ai prossimi anni, ormai sempre più inclini al repentino riscaldamento globale. I problemi causati dall’inquinamento e dalla pesca illegale sono solo alcuni dei motivi per cui i tesori di Capo Carbonara rischiano di essere distrutti. Un evento sempre più vicino che potrebbe avere grosse ripercussioni sul territorio sardo e che bisogna assolutamente evitare. L’obiettivo principale del podcast sarà quello di fornire una guida e dei consigli per mantenere intatto questo Paradiso da rispettare e custodire con gelosia.

About Nicola Tavolacci

Nicola, studente di 27 anni presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università di Cagliari. Attraverso Unica Radio, ho curato una serie di puntate del podcast sulla Sardegna per "ANG in Radio". Tra le mie passioni più grandi, ci sono la musica, l'arte e lo sport. Canto, suono pianoforte e chitarra, disegno sia manualmente, sia in digitale.

Controlla anche

Quartu tende la mano a 300 ragazzi palestinesi e siriani

Quartu tende la mano a 300 ragazzi palestinesi e siriani

Get Widget Si è tenuto martedì 31 gennaio a Quartu, l’incontro di chiusura del Progetto “Istruzione contro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *