Alexa Unica Radio

Fiera di Natale oggi l’inaugurazione

Oggi ore, 8 dicembre ore 10:00 in Viale Diaz a Cagliari, degustazioni enogastronomiche, shopping natalizio e riscoperta del made in Sardegna

Fra gli spazi del quartiere fieristico di Cagliari torna anche quest’anno Fiera Natale, l’atteso appuntamento con la tradizione di tutta la Sardegna.
Sarà inaugurata domani alle ore 10 presso il Padiglione C e resterà aperta fino a domenica 11, e poi sabato 17 e domenica 18, e infine venerdì 22 e sabato 23, sempre con orario continuato 10:30 – 20:30 e sempre con ingresso gratuito.
Organizzata dal Centro Servizi per le Imprese della Camera di Commercio Cagliari – Oristano col prezioso contributo del Comune di Cagliari, in occasione della sua quarantesima edizione si arricchisce di un partner d’eccezione, l’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna che, in collaborazione con la Camera di Commercio di Cagliari-Oristano, intende ampliare l’offerta della Fiera Natale in ottica di valorizzazione e commercializzazione delle produzioni locali del territorio, soprattutto relativamente al comparto agroalimentare.


In tale contesto si inseriscono le due novità assolute della Fiera Natale 2022, entrambe ospitate nei 2500 metri quadrati del Padiglione I: un’intera area espositiva dedicata alla promozione e commercializzazione dei prodotti enogastronomici tipici, e una riservata all’artigianato e alle birre artigianali della Sardegna. L’ambizioso progetto può contare sulla presenza di 60 aziende, in grado di rappresentare tutta la filiera dei prodotti agroalimentari dalla materia prima alla commercializzazione.
Peculiarità di entrambe le aree sarà l’allestimento, ideato e realizzato con cura e dovizia di particolari per ricalcare la sardità più autentica.

Degustazioni

Un’area del padiglione vedrà protagonisti i birrifici locali che potranno effettuare la degustazione e la somministrazione del prodotto; al centro, in un’isola con cucina a vista, sono attesi gli show cooking a cura degli chef dell’Unione Regionale Cuochi Sardegna, oltre a degustazioni ed eventi affini.
Porteranno in tavola, letteralmente, alcune delle più tipiche ricette della tradizione, per offrire nuovi spunti sui menù delle feste ma anche – e soprattutto – per dare una volta di più al comparto agroalimentare sardo l’importanza che merita.
Nello stesso padiglione sarà presente, inoltre, Coldiretti Sardegna con gli stand dei produttori di Campagna Amica, del Distretto rurale di Sant’Isidoro – Mario Fadda e dell’associazione Botteghe in Piazza, con le esposizioni dei Percorsi della Birra e Percorsi del Cannonau.

Padiglione A

Il Padiglione A ospiterà le merceologie classiche della Fiera Natale, ovvero oggettistica, artigianato e creazioni del proprio ingegno con oltre 30 partecipanti: tante idee per addobbare la propria abitazione o da far trovare sotto l’albero; al Padiglione C, tutta la magia del Natale racchiusa nei 1500 metri quadri del fantastico Villaggio di Babbo Natale, fra laboratori creativi e spettacoli per bambine e bambini (tutti gratuiti), con l’immancabile presenza di Babbo Natale al quale poter persino consegnare la letterina.
La Fiera Natale si conclude con ampi spazi esterni in cui saranno presenti numerosi street food e un ampio parco giochi per grandi e piccini.

About Irene Pes

Studentessa in Scienze della comunicazione. Amo tutto ciò che riguarda le tradizioni della mia terra. Adoro viaggiare, ascoltare musica, catturare momenti indimenticabili e scoprire cose nuove. Mi prendo cura di me stessa andando in palestra e negli anni con le mie esperienze lavorative ho acquisito molta creatività, tenacia e abilità comunicative.

Controlla anche

carnevale a Cagliari

Carnevale: torna Sa Ratantira a Cagliari

Get Widget Dopo 2 anni di Covid in città rullano nuovamente i tamburi de Sa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *