Alexa Unica Radio
Foto soundscapes as landmarks

Spazio TEV ospita la mostra progetto Soundscape as Landmarks e lo spettacolo Antine

Soundscapes as Landmarks, un progetto realizzato da Theatre en vol che ha preso forma grazie a un gruppo di studenti

Soundscapes as Landmarks è un allestimento di installazioni visive e sonore interattive, un viaggio tra immagini e note e impulsi. Questo progetto ha preso forma grazie a un gruppo di studenti guidati dai docenti. L’obiettivo è sopratutto per avvicinare in maniera ludica un pubblico eterogeneo ad un modo sonoro, portando al confrontarsi con nuove generazioni di musicisti. Inoltre a completamento della mostra saranno fruibili anche due video realizzati ad hoc da Alfredo Puglia e Michela Pilo.

Spazio TEV

Spazio TEV è uno spazio in cui dar forma alla creatività. Un luogo in cui esprimere la creatività, in cui condividere la creatività. Un laboratorio di ricerca creativa in pieno fermento, animato dallo scorrere delle stagioni e dalle attività legate a una programmazione all’insegna del teatro e della sperimentazione e dell’arte.

Mostra le antine

Domenica 11 dicembre la mostra Soundscapes as Landmarks si arricchirà del risultato della collaborazione con il progetto Insulae Lab di Berchidda che porta a Sassari il progetto originale “Antine”. Un omaggio sincero e contemporaneo allo scultore di Orani Costantino “Antine” Nivola, performance a più mani, che oltre alla perizia dell’ensemble, si completa e impreziosisce grazie alle incursioni dello street art performer Manu Invisible.

About Irene Pes

Studentessa in Scienze della comunicazione. Amo tutto ciò che riguarda le tradizioni della mia terra. Adoro viaggiare, ascoltare musica, catturare momenti indimenticabili e scoprire cose nuove. Mi prendo cura di me stessa andando in palestra e negli anni con le mie esperienze lavorative ho acquisito molta creatività, tenacia e abilità comunicative.

Controlla anche

bacaredda 770x480 1

Ottone Bacaredda alla MEM, mostra bibliografica e documentaria

Get Widget A dicembre 2022, alla Mediateca del Mediterraneo di via Mameli 164, sarà visitabile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *