Alexa Unica Radio

Nureci “in rosa” per l’autismo e la lotta ai tumori al seno

La Marmilla si dipinge di rosa con un campagna per la sensibilizzazione al problema dell’autismo e alla lotta ai tumori al seno

Domenica 11 novembre la Proloco locale e il segretario generale del sindacato di Polizia SILPCGIL di Oristano, Daniele Rocchi, con la preziosa collaborazione dell’amministrazione comunale, in particolare del suo sindaco Emanuel Atzori, proporranno la prima edizione di “Nureci Corre per l’autismo e la lotta contro il tumore al seno”, sostenuta anche dai vicini municipi di Senis e Assolo, guidati rispettivamente dai primi cittadini Salvatore Soi e Giuseppe Minnei, hanno spiegato il sindaco di Nureci, la presidente della Pro loco Monica Putzu e il segretario generale della S.I.L.P. di Oristano Daniele Rocchi.

La partenza alle 9,30 dal municipio: 17 chilometri per la corsa, 10 chilometri per la camminata, in un percorso di suggestivi sentieri, che hanno profumo e bellezza della Marmilla. Al termine un momento conviviale tra atleti, camminatori e le loro famiglie. All’evento prenderanno parte anche rappresentanze dello sport paraolimpico, della disabilità comune, l’associazione “Le Belle Donne” di Oristano da anni in prima linea per sostenere la lotta e prevenzione contro il tumore al seno. Ma anche diverse associazioni e cooperative che lavorano con pazienti affetti da autismo, tra cui Sea Scout e Luna blu, che si faranno portavoce di uno sport aperto a tutti, senza nessuna preclusione.

Ancora fra i testimoni di sport, vicinanza all’autismo e alla lotta al tumore al seno una rappresentanza di campioni delle Fiamme Oro della Polizia di Stato. Nel corso dell’evento gli organizzatori intratterranno i convenuti con un’esposizione di auto d’epoca, dolci tipici e l’apertura straordinaria della Casa Museo.

Il regolamento e specifiche informazioni sull’evento si possono consultare alla pagina facebook: www.facebook.com/proloconureci

About Irene Pes

Studentessa in Scienze della comunicazione. Amo tutto ciò che riguarda le tradizioni della mia terra. Adoro viaggiare, ascoltare musica, catturare momenti indimenticabili e scoprire cose nuove. Mi prendo cura di me stessa andando in palestra e negli anni con le mie esperienze lavorative ho acquisito molta creatività, tenacia e abilità comunicative.

Controlla anche

blue note cagliari teatro doglio

Al Teatro Doglio la rassegna “Blue Notes in Cagliari”

Get Widget “Blue Notes in Cagliari”: la nuova rassegna musicale di Blue Note Off e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *