Alexa Unica Radio
hill gc146992e5 1920
hill gc146992e5 1920

Frane e alluvioni: oltre il 90% dei comuni italiani a rischio

Oltre il 90% dei comuni italiani è soggetto a frane
 
E’ quanto ha sottolineato il Capo Dipartimento Protezione civile Fabrizio Curcio in occasione della tragedia di Ischia.
 
 
Questo perché l’italia è geologicamente predisposta a fenomeni franosi, soprattutto dove ci sono i rilievi.
 
La nostra penisola è un territorio sismicamente molto attivo ed è geologicamente giovane, quindi ricco di rilievi non ancora erosi dal tempo, che, ricoperti spesso da sedimento non consolidato, è soggetto a frequenti fenomeni franosi.
 
Sono ben otto i milioni di abitanti che abitano i aree ad alta pericolosità
 
Quasi il 94 percento dei comuni italiani è a rischio dissesto idrologico e soggetto a erosione costiera.
 
La cifra relativa alle persone esposte al rischio alluvioni e frane è stata calcolata da ISPRA e comprende circa un milione e 300 mila persone che risiedono in zone a rischio. 
 
Sono, invece, quasi sette milioni quelli che vivono in zone a rischio alluvione
 
La regione con i valori più alti è l’Emilia Romagna con ben 3 milioni di abitanti. A seguire la Toscana (con oltre 1 milione), Campagnia, Veneto, Lombardia e Liguria.
 
 
 
 

Allarme frane e alluvioni: dove si trovano i comuni italiani a rischio dissesto idrogeologico? (money.it)

About Patrizia Deidda

Mi chiamo Patrizia Deidda, ho 21 anni e frequento il terzo anno di Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Cagliari. Sono una ragazza solare e allegra. Mi piace tantissimo scattare fotografie e ascoltare la musica.

Controlla anche

Diventa un disco il viaggio in bici nei 377 Comuni sardi

Get Widget L’album “377:” è il racconto in musica del “377 Project”; il viaggio artistico, …