Alexa Unica Radio
IMG 20221125 WA0011
IMG 20221125 WA0011

Connessioni 2022: i giovani europei scacciano il buio della pandemia grazie ad Antonio Mura

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Connessioni 2022: i giovani europei scacciano il buio della pandemia grazie ad Antonio Mura
/
image 5

23 Novembre 2022, al Teatro del Segno a Cagliari si sono riunite circa 250 persone provenienti da tutta l’Europa tra organizzatori e spettatori grazie a TDM2000 International. L’evento si chiama Connessioni 2022: Is Mirrionis, Europa. Il suo obiettivo della giornata è stato raggiunto; esporre e parlare di quanto sia importante tracciare una rete, un intero percorso che parte da Is Mirrionis e arriva a tutta l’Europa. Occorre, infatti, creare delle connessioni tra varie associazioni, enti e società.

Non sono mancate attività di gruppo, stand e dialoghi tra esponenti politici e semplici ragazzi o qualche spettatore più anziano. Al Teatro del Segno si sono ritrovate persone da nazioni diverse a parlare in e soddisfare le proprie curiosità. Nonostante ci fosse la pioggia, nel campo a fianco al teatro ci sono state delle partite di calcetto. Si è potuto ammirare quanto lo sport abbia unito i ragazzi che hanno per qualche ora giocato tra sorrisi e battute.

L’aiuto verso i giovani e le nuove connessioni

Bisogna far sì che anche le reti di comunicazione siano più fitte. Occorre far sì che si creino interconnessioni tra i vari paesi per creare più opportunità per le nuove generazioni. I giovani europei non vivono una situazione semplice: sempre più valori si sgretolano e si vanno a perdere le basi più solide. Inoltre, la pandemia e l’attuale guerra in Ucraina rendono sempre più difficile l’emergere all’interno della società e del lavoro.

Le parole di Antonio Mura sono fondamentali in questo senso poiché danno speranza e fiducia a tutte le persone:

Le parole di Antonio Mura, responsabile di Europe Direct

Grazie a Europe Direct e l’impegno di Antonio Mura è possibile ampliare le reti di connessioni tra enti sardi e associazioni europee.

La mobiliktà internazionale viene messa in risalto e diviene sempre più un aspetto da migliorare ogni giorno che passa, per costruire delle base solide per il futuro.

Il dialogo con i giovani, spiega Mura, è pieno di entusiasmo e semplice visto che dopo due anni di stop forzato ora i giovani possono sbocciare e ampliare i propri orizzonti e le proprie esperienze.

Le parole di Antonio Mura sono disponibili sul sito di Unica Radio, su Google Podcast e Spotify.

About Giovanni Dessì

Giovane e intraprendente, appassionato di calcio nonché grande tifoso dell' AS Roma, curioso verso il mondo che mi circonda, cercando nuovi orizzonti.

Controlla anche

pellicce

Stop alle pellicce in Europa

Get Widget L’OIPA lancia l’ICE diretta alla commissione europea Comparotto: «Speriamo che in tempi brevi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *