Alexa Unica Radio
aspal formazione incontro open day

Open day promosso da Aspal per giovani dai 18 e 34 anni

Si chiamano Open day della formazione e sono gli eventi sperimentali promossi dall’Aspal e dall’Assessorato regionale del lavoro per promuovere corsi di formazione gratuiti per persone disoccupate di età compresa tra i 18 ed i 34 anni.

Il primo appuntamento organizzato dal Cpi di Sassari si terrà il 29 Novembre dalle 15 alle 19 nei locali dell’ex CPLF di via Auzzas a Li Punti. Mentre il 2 dicembre invece l’appuntamento curato dai Cpi di Cagliari, Quartu e Assemini si terrà dalle 9 alle 13 nell’ex Cisapi in via Piero della Francesca nel quartiere di Mulinu Becciu a Cagliari.

Saranno giornate dedicate all’orientamento e alla formazione professionale per i giovani NEET che avranno la possibilità di conoscere le tante offerte proposte dalle agenzie formative e decidere in un momento successivo se iscriversi a uno dei settanta corsi gratuiti proposti in diversi ambiti (in particolare: amministrativo, costruzioni, logistica, artigianato, benessere, educativo, turistico ricettivo, digitale, nuove tecnologie per la comunicazione, commercio, alimentare).

Si tratta di percorsi formativi di 200 ore che permettono la certificazione delle competenze professionali nell’ambito del programma Garanzia Giovani. Per iscriversi ai corsi c’è tempo fino al 2 gennaio prima però è necessario sottoscrivere nel proprio CPI il patto di attivazione della Garanzia Giovani. Per farlo basta contattare il proprio Centro via email e telefono, così da completare la procedura in tempi utili per l’iscrizione ai corsi. Nelle giornate degli open day gli operatori dei Centri per l’impiego sono a disposizione anche per dare questo tipo di informazioni.

Per partecipare all’open day formazione di Sassari si può compilare questo form: bit.ly/opendayformazione questo invece il form per l’evento di cagliari: bit.ly/formazionecagliari.

In entrambe le giornate ci si può presentare direttamente il giorno dell’evento. Per ulteriori informazioni rivolgersi ai propri CPI.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Parità di genere nei C.d.A: il Parlamento approva i nuovi obblighi UE

Get Widget Martedì, a dieci anni dalla presentazione della proposta, il Parlamento ha adottato in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *