Alexa Unica Radio
E73FA9A7 4217 4EAE 9304 29DE326F0C4E
E73FA9A7 4217 4EAE 9304 29DE326F0C4E

Natale: dall’1 dicembre i mercatini nel centro di Cagliari

Luminarie in città accese, ma saranno spente alle 22

 

Natale, Cagliari si prepara

Quaranta casette di Natale per animare piazza Yenne e il corso Vittorio Emanuele con i mercatini tradizionali. Luminarie in tutta la città.

Le luminarie in tutta la città saranno accese però solo sino alle 22; a causa dei rincari si opterà per il risparmio energetico. Cagliari si prepara alle feste ormai alle porte, dopo gli ultimi anni di restrizioni, i commercianti potranno finalmente lavorare in tranquillità. “In controtendenza con altre città – ha detto l’assessore comunale alle Attività produttive e al Turismo Alessandro Sorgia – abbiamo deciso di usare le luminarie per non penalizzare cittadini e commercianti che finalmente potranno godersi questo momento dell’anno senza le restrizioni degli anni scorsi. Unico limite, lo stop notturno dopo le 22 per il risparmio energetico”.

Il mercatino aprirà l’1 dicembre con 26 casette nel Corso (sino al 7 gennaio e 14 in piazza Yenne (sino al 29 dicembre). Sui banconi si potranno incontrare i prodotti tipici, dai dolci sardi al torrone. Ma anche pane, pasta, cioccolato, salumi, formaggi. Ci sono anche gli addobbi natalizi per decorare la casa, gli alberi e i presepi. Insomma, una Cagliari totalmente immersa nel clima natalizio. Verrà dato spazio anche alle creazioni in diretta degli artigiani da un piccolo patio in legno in piazza Yenne. Confermata anche presenza di un pianoforte davanti alla statua di Carlo Felice. E nel corso sará sistemato un albero di Natale.

Tra i mercatini anche numerosi appuntamenti 

Durante i 39 giorni di apertura sono previsti appuntamenti dedicati soprattutto ai bambini. La casetta più bella – ha ricordato Emanuele Frongia, centro commerciale naturale del Corso – sarà premiata con la possibilità di partecipare alla prossima edizione, se dovesse essere confermata la formula di quest’anno. “Le postazioni – ha detto – sono andate subito a ruba: un segnale di forte gradimento”.

https://www.unicaradio.it/blog/2019/09/07/is-sonus-de-is-perdas-fittas-concertimostre-al-villaggio-di-san-simone/

About Elena Pusceddu

Sono una studentessa di Beni culturali e spettacolo. Forte appassionata di arte e moda. Amo viaggiare alla scoperta di nuove culture!

Controlla anche

Scena digitale teatro tecnologie

Le tecnologie del meta-teatro a Le Meraviglie del Possibile a Cagliari

Get Widget Prosegue la sua marcia LE MERAVIGLIE DEL POSSIBILE, il Festival Internazionale di Teatro, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *