Alexa Unica Radio
oyster g60e159afd 1920
oyster g60e159afd 1920

Fondazione IMC e Sardegna Ricerche a Cagliari il 25 novembre

Progetto cluster Ostrinnova Fase II – Convegno finale Venerdì 25 novembre, ore 15:00 Cagliari, Manifattura Tabacchi, viale Regina Margherita, 33.
Si terrà, quindi, l’evento di chiusura del progetto Ostrinnova Fase II, condotto dalla Fondazione IMC – Centro Marino Internazionale con la collaborazione di Sardegna Ricerche.
L’evento ha l’obiettivo di presentare le attività e i risultati raggiunti nel corso del progetto.

Stefano Carboni, ricercatore dell’IMC e responsabile scientifico del progetto, modererà il convegno che prevede in apertura gli interventi di Stefano Guerzoni, presidente delle Fondazione IMC e Maria Assunta Serra, Direttrice generale di Sardegna Ricerche.

Seguiranno le relazioni dei ricercatori impegnati nel progetto e gli interventi delle imprese coinvolte.
Ostrinnova Fase II – Potenziamento del sistema produttivo della molluschicoltura in Sardegna, nuovi siti produttivi nei compendi lagunari della Sardegna – è uno dei progetti “cluster” promossi da Sardegna Ricerche e finanziati grazie al POR FESR Sardegna 2014-2020.

Il progetto è nato con l’obiettivo di individuare e costruire opportunità a favore delle imprese nel campo dell’ostricoltura in Sardegna. In questa sua seconda fase il progetto ha esteso le proprie attività a diversi siti regionali al fine di valutarne l’idoneità, individuare le tecnologie applicabili e testare il potenziale produttivo e la sostenibilità dell’allevamento ostricolo.
I risultati della sperimentazione indicano che le lagune di S’Ena Arrubia, Corru S’Ittiri (OR) e Nora (CA) sono molto adatte per l’allevamento delle ostriche. La crescita delle due specie studiate, l’ostrica concava del Pacifico e l’ostrica piatta europea, è risultata essere molto rapida e con ottimi tassi di sopravvivenza. Gli studi condotti nei laboratori dell’IMC, in aggiunta, fanno ben sperare nella possibilità di produrre seme di ostrica in Sardegna e a partire da ostriche locali e confermano il potenziale produttivo dell’ostricoltura nella regione.
Stefano Guerzoni, Presidente dell’IMC spiega che l’ottenimento di questi risultati è stato possibile solo tramite lo sviluppo del progetto cluster Ostrinnova. Il progetto affiancherà tutti i pescatori e le aziende produttrici.
Il programma completo dell’evento a Cagliari, il modulo di registrazione e la scheda del progetto sono disponibili sul sito di Sardegna Ricerche (www.sardegnaricerche.it). Per maggiori informazioni ci si può rivolgere al responsabile scientifico Stefano Carboni (email: [email protected]) o alla referente di Sardegna Ricerche, Graziana Frogheri (email: [email protected]).

Insomma, ci si aspetta che sia di buon auspicio per l’ostricoltura e che la Sardegna possa allevare al meglio un prodotto sempre più richiesto.

About Giovanni Dessì

Giovane e intraprendente, appassionato di calcio nonché grande tifoso dell' AS Roma, curioso verso il mondo che mi circonda, cercando nuovi orizzonti.

Controlla anche

Claudia Crabuzza foto Raffaella Vismara

Insulae Lab – Settimana ricca di appuntamenti

Get Widget Spettacoli di Insulae Lab a Oschiri, Nuoro, Sassari e Berchidda: in scena Insulae …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *