Alexa Unica Radio

Villanovafranca, le strade dello Zafferano di Sardegna DOP

Domenica 20 novembre a Villanovafranca, grande successo del Festival delle Strade dello Zafferano di Sardegna DOP

L’appuntamento di domenica 20 novembre è stato l’ultimo di diversi eventi che per settimane hanno animato le comunità facenti parte del progetto delle Strade dello Zafferano di Sardegna DOP.
Inoltre quelle che una volta erano semplici e singole sagre di paese, oggi sono diventate un vero e proprio festival turistico gastronomico.

Le dichiarazioni

“Nonostante la giornata fredda – ci racconta Giacomo Porru, assessore alla Cultura del comune di Villanovafranca – siamo riusciti a centrare l’obiettivo di riportare le persone e i turisti a rivivere e ad animare le strade e il centro storico di Villanovafranca. Ringrazio l’organizzazione, i comuni partner della rete delle Strade dello Zafferano di Sardegna DOP, le associazioni che hanno partecipato all’evento, le attività commerciali e tutti i miei concittadini. La buona riuscita della manifestazione è dovuta, sopratutto, alla grande ospitalità e alle singole iniziative messe in piedi dai cittadini di Villanovafranca”.
Fin dalla mattina un folto pubblico ha animato le strade e le piazze del centro storico di Villanovafranca. Sono stati numerosi dli ospiti nei vari punti ristoro dislocati in alcuni degli angoli più caratteristici del paese. Inoltre, molto partecipate anche le iniziative culturali e gli spettacoli proposti dagli organizzatori.

La conclusione del festival

A fine giornata sono state diverse centinaia le presenze nel piccolo paese della Marmilla. Turisti curiosi hanno percorso in lungo e in largo le stradine di Villanovafranca a caccia dei segreti della cucina e della tradizione locale.
Fiore all’occhiello della giornata, le visite allo splendido complesso nuragico Su Mulinu e al Civico Museo Archeologico Su Mulinu.

About Irene Pes

Studentessa in Scienze della comunicazione. Amo tutto ciò che riguarda le tradizioni della mia terra. Adoro viaggiare, ascoltare musica, catturare momenti indimenticabili e scoprire cose nuove. Mi prendo cura di me stessa andando in palestra e negli anni con le mie esperienze lavorative ho acquisito molta creatività, tenacia e abilità comunicative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *