Alexa Unica Radio
Cristian Mannu

Mondo Eco: a Cagliari la III edizione del festival letterario del crogiuolo

Una ricca serie appuntamenti nel fine settimana a Cagliari a Mondo Eco. Il festival letterario è dedicato alla Sostenibilità Ecologica, Sociale e Culturale, con la direzione di Rita Atzeri.

Domani, sabato 19 novembre, alla Fondazione Siotto due gli scrittori ospiti dalle 18 in conversazione con la giornalista Vito Biolchini. Apre la serata Vindice Lecis con il volume Lotta al terrore, Bordeaux edizioni. A quarant’anni dal presunto esaurimento della stagione del terrorismo il giornalista e scrittore sassarese analizza le strategie messe in campo dal Partito comunista italiano per contrastare la violenza brigatista e l’eversione nera. Una ricostruzione basata in gran parte su documenti riservati del fondo Ugo Pecchioli, conservato presso l’Istituto Gramsci e ancora in larghissima parte non adeguatamente analizzati. La presentazione fa parte della sezione del festival Politica, dedicata alla storia del Partito Comunista Italiano, dalla fondazione alla Resistenza e al forte impatto avuto nel panorama politico italiano.

A seguire Cristian Mannu con il romanzo Ritratto di donna. Uscito lo scorso aprile con Mondadori, il nuovo romanzo dello scrittore vincitore del Premio Calvino con Maria di Isili racconta di due donne unite dal legame più intimo e complesso: quello tra madre e figlia. La figlia, ormai adulta e madre a sua volta, scrittrice affermata ma dalla vita personale irrisolta, cerca di ricostruire i frammenti del discorso amoroso che la lega alla madre anziana e alla Sardegna, la terra che ha lasciato anni prima e in cui ora è tornata. Come pezzi di conchiglie sparsi sul bagnasciuga i ricordi le pungono la pelle e le parlano di una remota bellezza, ma non riescono a unirsi in una forma dotata di senso.

Il programma del festival

Le due presentazioni sono anticipate alle 12 dalla visita guidata dal titolo Castel de Caller, quattrocento anni della Cagliari iberica, iniziativa a cura di Claudia Caredda per Trip Sardinia che vede il tutto esaurito. L’evento (bilingue, in italiano e spagnolo), realizzato in collaborazione con il circolo dei sardi di Madrid, il circolo dei sardi di Valencia e l’Istituto Fernando Santi, va alla scoperta del forte influsso che ha lasciato la lunga dominazione iberica sulla capitale di Sardegna attraverso la storia del quartiere storicamente più rappresentativo di Cagliari: Castello. L’iniziativa in presenza è accompagnata da un collegamento in streaming con Madrid e Valencia. Dedicato, infine, agli anziani ospiti di riposo Sant’Elia è l’evento Symponia in pratza, in programma sempre la mattina.

L’indomani, domenica 20 novembre, torna al festival de il crogiuolo Pino Roveredo, questa volta presente alla Biblioteca Comunale di Sinnai, alle 18. Lo scrittore, autore teatrale, che da sempre si è occupato degli ultimi, dai reclusi per decenni negli ospedali psichiatrici ai tossicodipendenti presenta il romanzo autobiografico I ragazzi della via Pascoli, Bompiani. Interviene alla serata Don Ettore Cannavera. Modera l’incontro Giulia Clarkson (anche in lingua Lis, traduzione di Luciana Ledda).

Il festival Mondo è sostenuto dall’Assessorato alla Cultura della Regione Sardegna (Servizio beni librari) e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari. Nutrita la schiera di partner e collaborazioni: Festival Lei, Liberos, Miele Amaro libreria, Eja tv, Radio x, Biblioteca Monte Claro, Miglio Verde, Comunita’ La Collina, Street Book, Biblioteca Sinnai, Diversamente Onlus, Mesa Noa, Circolo Sardo Ichnusa, Segni di integrazione Sardegna Sardens, Istituto autonomo sardo Fernando Santi, Fondazione Berlinguer, Biblioteca gramsciana Villa Verde, Symponia, Casa Saddi, Associazione L’uomo che piantava gli alberi.

About Michela Corona

Studentessa in Scienze della Comunicazione, diplomata in Scienze Umane. Appassionata di musica, sport e fotografia. Esperienza lavorativa in vendita assistita, animazione e delivery. Nel tempo libero amo andare al mare o in montagna.

Controlla anche

6C3723FE FA4B 4DBA 970D 90E265A6D84D

Le parole di Maria Lai in scena domenica 27 novembre

Get Widget La compagnia Fueddu e Gestu di Villasor porta in scena Cammina cammina… Lucertolina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *