Alexa Unica Radio
664BE9E4 27AC 42A0 ACDC 94963193A7F3
664BE9E4 27AC 42A0 ACDC 94963193A7F3

Kingdom of Silence – La fotografia di Andrea Bianchi

Indigos presenta il format CArtZ! e inaugura la sua prima mostra temporanea

Kingdom of Silence

Domenica 20 novembre il collettivo culturale Indigos, coordinato dalla curatrice e storica dell’arte Francesca Porcu, inaugurano una mostra personale del fotografo Andrea Bianchi presso Al Magazzino – Cagliari, via Iglesias 5A, con una serie fotografica di 17 pellicole in bianco e nero realizzate dall’artista nel corso degli ultimi cinque anni e sviluppate in camera oscura.
 
Andrea Bianchi è un fotografo professionista che ha lavorato nel settore degli action sport come fotografo e photo editor, in particolare nel contesto surfistico italiano, pubblicando le sue fotografie nelle riviste e nei network di settore più importanti del panorama internazionale. Oggi principalmente si occupa di fotografia commerciale e lavora per diversi brand del territorio italiano ed europeo. Nel corso della sua carriera professionale, oltre alla moderna fotografia digitale, ha dedicato parte della sua ricerca artistica anche alla fotografia analogica e allo sviluppo di pellicole in camera oscura, inserendosi di fatto a pieno titolo nella categoria del “Darkroom Artist”.
 
La mostra Kingdom of Silence inaugura inoltre il primo appuntamento del progetto culturale: CArtZ! – Comfort Art Zone. Si tratta di un’iniziativa socio-culturale a cura del collettivo Indigos che opera nel panorama cagliaritano e si impegna nella ricerca artistica e nella promozione culturale di artisti locali ed emergenti. Con il progetto CArtZ! – Comfort Art Zone, l’obiettivo di Indigos è quello di organizzare una serie di mostre temporanee e itineranti, al fine di abbattere le barriere che separano Arte e Spettatore, promuovendo una decontestualizzazione dell’arte e della sua fruizione.
 

Nascita del progetto 

Il progetto nasce dalla consapevolezza che ogni occasione pubblica sia una messa in discussione di sé: l’invito ad uscire dalla propria zona di comfort diventa quindi un vero e proprio imperativo, sia per l’artista e le sue opere, sia per lo spettatore. I luoghi di esposizione canonici dell’arte non sono piú unicamente i musei o i palazzi storici e CArtZ! si impegna a ricercare nuovi spazi e nuovi destinatari dell’arte e dei suoi linguaggi, al fine di accogliere e trasmettere messaggi della contemporaneità di carattere sociale e culturale. La mostra sarà visitabile a partire da domenica 20 novembre dalle ore 18:30 con ingresso gratuito e sarà aperta al pubblico tutti i giorni a partire dalle 18:00.
 

About Elena Pusceddu

Sono una studentessa di Beni culturali e spettacolo. Forte appassionata di arte e moda. Amo viaggiare alla scoperta di nuove culture!

Controlla anche

PIERPAOLO PILUDU LARIBIANCOS 2 1

Cada Die Teatro: ritorna nelle scuole il progetto “Terza ora teatro” con lo spettacolo LARIBIANCOS

Get Widget Dopo qualche tempo Cada Die ritorna dentro le scuole, con il progetto dedicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *