Alexa Unica Radio

Prosegue a Cagliari il progetto “MediatiKa”

Venerdì e sabato il seminario dedicato alla cultura transmediale e alle grandi saghe narrative tra cinema e fumetto

Prosegue a Cagliari MediatiKa, il progetto di narrazione transmediale ideato e curato dal Centro Internazionale del Fumetto con la direzione artistica di Bepi Vigna e quella organizzativa di Lorella Costa. Venerdì e sabato (18 e 19 novembre) la sede nel Polo Bibliotecario in via Falzarego (al civico 35) ospita uno degli appuntamenti più attesi ed emblematici del variegato cartellone di iniziative: il seminario dedicato alla cultura transmediale e alle grandi saghe narrative tra cinema e fumetto.

Venerdì 18 novembre

La prima giornata, con inizio alle 16, propone una folta serie di interventi in videoconferenza. In programma fino alle 21 nell’Aula Galleppini del Centro Internazionale del Fumetto. Francesca Perozziello, traduttrice e sottotitolatrice di film, serie TV e videogiochi, e appassionata di cinema e fumetti, presenta il libro “Miller VS Nolan – Le due trilogie del Cavaliere Oscuro a confronto” (Ed. Alter Ego). Filippo Rossi, autore dei libri “Tutte le Guerre Stellari. La metafisica della Forza nella saga di Star Wars” e “Super” (Ed. Runa), dialoga con Bepi Vigna sul tema “Oggi è Fantastico! Come Guerre Stellari e Superman migliorano la società contemporanea”. La traduttrice e sceneggiatrice di fumetti Gabriella Cordone Lisiero parla invece dell’esperienza dello STIC, lo Star Trek Italian Club di cui è presidente. Andrea Broccardo, disegnatore per Marvel Comics e Star Wars, interviene con Bepi Vigna sulle grandi saghe narrative cinematografiche e a fum etti. Queste ultime saranno poi approfondite con riguardo alla narrazione dell’omosessualità da Roberto Lauria, in un focus proposto nel corso della serata in collaborazione con l’associazione culturale e di volontariato ARC Onlus.

In chiusura per Mediatika, l’omaggio a Lady Oscar

La serata si chiude alle 21 con un omaggio a Lady Oscar nell’approfondimento dal titolo 40 anni di un mito. È, infatti, del 1982 la prima messa in onda in Italia del cartone animato ispirato al manga sull’iconica eroina creata da Riyoko Ikeda. Ne parleranno la disegnatrice Stefania Costa e Michele Li Noce. Appassionato esperto di animazione e cultura giapponese, già consulente editoriale per il settore manga e anime della Comic Art del compianto Rinaldo Traini. L’appuntamento sarà impreziosito dagli intermezzi musicali di Veronica Mereu al pianoforte, in collaborazione con la Scuola Civica di Musica di Selargius.

Sabato 19 novembre

Narrazioni da paura: s’intitola così la seconda giornata del seminario, in programma sabato 19 novembre, dalle 17 alle 20, sempre nell’aula Galleppini del Centro internazionale del Fumetto in via Falzarego. Collegata in video call, apre i lavori Isabella di Leo col suo fumetto “Si può fare. Gene Wilder e Mel Brooks: nascita di un sodalizio mostruoso” (BeccoGiallo). “Raccontare la paura”: ne parla, in presenza nell’Aula Galleppini, un fuoriclasse dell’illustrazione, in particolare di quella legata alla narrazione horror: Daniele Serra. Dialogano con lui, dalle 18 alle 18.45, Bepi Vigna e Stefania Costa. Illustratore e fumettista per i principali editori americani, l’artista sardo, oltre a diversi libri a fumetti, ha realizzato più di duecentocinquanta copertine per riviste e romanzi in tutto il mondo, soprattutto per scrittori horror come Stephen King, Clive Barker e Ramsey Campbell. Finalista al World Fantasy Award 2021, Daniele Serra ha vinto per tre volte il British Fantasy Award come miglior artista (2012, 2017 e 2021).
Alle 19 spazio alla presentazione dei contributi ricevuti per la “Chiamata alla creatività” lanciata lo scorso agosto sui social per raccontare Cagliari: un’iniziativa, in collaborazione con l’Ente di formazione professionale S.O.So.R., che ha coinvolto una quarantina di partecipanti con scritti, video, fumetti e componimenti musicali sul capoluogo sardo.
Alle 20.30 ci si trasferisce al piano terra del Polo Bibliotecario di via Falzarego, nella Sala Eleonora D’Arborea, per il concerto con Antonio Manca al pianoforte dal titolo “I suoni del Cinema: celebri colonne sonore dai capolavori del grande schermo”. Presenta la serata musicale, organizzata in collaborazione con il Teatro del Sale di Cagliari e la Scuola Civica di Musica di Selargius, l’attore Fabrizio Zucca.
Il progetto MediatiKa è organizzato con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune del Cagliari.

About Sonia Mandras

Studentessa di Beni Culturali & Spettacolo, con la passione per il mondo dell'arte e gli argomenti di aspetto socio-culturale. Occasionalmente cantante e musicista. Spiccato senso critico, propensione creativa e mente umanista.

Controlla anche

PIERPAOLO PILUDU LARIBIANCOS 2 1

Cada Die Teatro: ritorna nelle scuole il progetto “Terza ora teatro” con lo spettacolo LARIBIANCOS

Get Widget Dopo qualche tempo Cada Die ritorna dentro le scuole, con il progetto dedicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *