Alexa Unica Radio

Uniss investe grazie ai fondi del PAC

L’Università di Sassari investe in azioni a sostegno degli studenti e delle studentesse grazie ai fondi del PAC – Piano di azione e coesione.

Grazie ai fondi del PAC – Piano di azione e coesione – messi a disposizione dalla Regione Autonoma della Sardegna (RAS) per l’AA 2021/22, l’Università di Sassari ha investito in azioni di sostegno a favore degli studenti e delle studentesse dell’università. Per il rafforzamento e la riqualificazione della didattica con l’utilizzo delle tecnologie più all’avanguardia. Soprattutto in considerazione della difficile situazione legata alla Pandemia da Covid-19.

Questi fondi hanno la specifica finalità di erogare servizi tecnologici a distanza a favore della popolazione studentesca che frequenta corsi universitari in Sardegna.

Attivazione servizio di supporto premiere in ambito Convenzione Microsoft-CRUI (Conferenza dei Rettori italiani)

L’Ateneo aderisce alla Convenzione CRUI-Microsoft per l’utilizzo della piattaforma Teams per l’erogazione delle video-lezioni durante l’emergenza COVID-19, delle licenze dei software di Office Automation, delle licenze Office 365, delle risorse CLOUD e dei servizi connessi. L’UNISS si è dotata così di strumenti indispensabili allo svolgimento delle attività istituzionali di Didattica, Ricerca e Amministrazione. Che permettono, non solo di far fronte alle esigenze scaturite dalle misure di contenimento della diffusione del COVID-19, ma anche di realizzare un’infrastruttura adeguata alle più moderne modalità operative di lavoro.

Grazie ai Fondi PAC – Regione Autonoma della Sardegna Uniss ha aderito ai i servizi premier della Convenzione. Ovvero pacchetti di assistenza sistemistica a supporto dell’offerta del contratto principale. Utili per la complessità delle attività richieste per la gestione del pacchetto Microsoft e per l’elevata dinamicità del sistema stesso.

Potenziamento del sistema di Elearning di Ateneo: migrazione al servizio Moodle CINECA.

L’obiettivo dell’intervento è il passaggio alla piattaforma Moodle di CINECA, che offre una soluzione di elearning. E che, oltre a risolvere le criticità di cui sopra, offrirebbe un prodotto fortemente integrato con l’ambiente ESSE3 (gestione della carriera universitaria degli studenti). In particolare, il sistema è ospitato su un’infrastruttura server del CINECA, eliminando qualsiasi problema di natura sistemistica ed infrastrutturale. Ed è direttamente personalizzato ed integrato dal CINECA in evoluzione con gli avanzamenti di Moodle, riducendo i rischi su sicurezza e privacy.

Attivazione di servizi di simulazioni di laboratorio avanzate

Con l’emergenza COVID-19 una delle principali criticità è stata l’erogazione delle attività didattiche pratiche e laboratoriali, difficilmente erogabili a distanza (al contrario delle lezioni teoriche). Per risolvere tale criticità e venire incontro alle necessità formative degli studenti, l’Ateneo ha acquisito servizi di laboratori virtuali. Da aziende specializzate nello sviluppo di simulazioni di laboratorio avanzate e completamente interattive a favore di un metodo di studio aperto.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

civiltà nuragica master junior

Master junior

Get Widget Master junior Si è concluso oggi con la cerimonia di premiazione degli studenti, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *