Alexa Unica Radio
Dino Guadalupi allenatore Hermaea Olbia

Hermaea, ancora una trasferta: domenica c’è Sassuolo

Archiviato lo stop in tre set accusato mercoledì a Cremona nel turno infrasettimanale

 

L’Hermaea Olbia vola a Sassuolo

Nemmeno il tempo di posare le valigie che già è tempo di ripartire. Archiviato lo stop in tre set accusato mercoledì a Cremona nel turno infrasettimanale, l’Hermaea Olbia vola a Sassuolo, dove domenica (fischio d’inizio alle 18, diretta sul canale Youtube Volleyball World Italia) sarà di scena nel 5° turno d’andata della Serie A2 Femminile di Volley.
Un tour de force che le aquile tavolarine devono affrontare senza la loro palleggiatrice titolare Ulrike Bridi, ancora ferma a causa di un infortunio al piede.

Al PalaPaganelli si affronteranno due squadre protagoniste, fin qui, di cammini pressoché identici: entrambe sono infatti appaiate a quota 8 punti in graduatoria grazie ai tre successi maturati nelle prime quattro uscite. Dopo il successo al tie break su Montale nella giornata d’esordio, le emiliane hanno messo in fila anche l’ambiziosa Brescia e Cremona. Nell’ultimo turno, invece, è arrivata una sconfitta in cinque set a Busto Arsizio.

“I due impegni consecutivi in trasferta senz’altro condizionano la programmazione – spiega coach Dino Guadalupi – i tempi di riposo si riducono e la gara va preparata più velocemente. La speranza è quella di far tesoro degli insegnamenti offerti dalle prime quattro partite. Mi aspetto che la squadra sia più lucida rispetto a quanto visto a Creamona e che se la giochi punto a punto. Sassuolo ha un impianto di gioco particolare cui dovremo adattarci. Possono contare su individualità abili ed esperte come Pomili e Pistolesi, sono esuberanti al servizio e fanno del muro una delle loro armi principali. Squadre diverse vanno affrontate con strategie diverse, bisognerà dunque essere focalizzati sui temi cui ci sottoporrà l’avversario. Sappiamo già che ci troveremo davanti una squadra solida e che ha affrontato 3 tie break su 4, anche contro avversari di alto livello. Proveranno a strappare quanti più punti possibile, e lo stesso faremo noi, ma senza avere l’assillo del risultato. L’importante sarà essere focalizzati sul nostro gioco e sulla nostra qualità”. 

https://www.unicaradio.it/blog/2022/01/07/il-cus-cagliari-torna-in-campo-e-firenze-il-primo-ostacolo-del-2022/

About Elena Pusceddu

Sono una studentessa di Beni culturali e spettacolo. Forte appassionata di arte e moda. Amo viaggiare alla scoperta di nuove culture!

Controlla anche

e236dd77c491a484e447baf70cb8165b

A Olbia la presentazione del nuovo libro di Giulia giornaliste

Get Widget Venerdì 14 ottobre a Olbia si terrà la presentazione del nuovo libro a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *