Alexa Unica Radio
IMG 8302 Modifica

Skill4life(R)evolution Cagliari Teatro Massimo

Uno spettacolo di Francesco “Kento” Carlo per Skill4life(R)evolution in collaborazione con Teatro Massimo di Cagliari

Si avviano al termine le attività del ricco calendario dei percorsi culturali di Skill4life(R)evolution, progetto sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

A valere sul Fondo politiche della famiglia, che ha come obiettivo quello di rafforzare il recupero degli apprendimenti e della socialità dei minori attraverso lo sviluppo delle life skills (emotive, relazionali e cognitive) con metodologie e approcci quali la nature therapy e l’outdoor education.

A un anno dal primo incontro con i ragazzi e le ragazze delle scuole coinvolte nel progetto, torna a Cagliari il rapper e scrittore Francesco “Kento” Carlo con il suo spettacolo “Talkin Rap – l’incendio brucia ancora”, sabato 26 novembre, a partire dalle 17.30, nella sala M2 del Teatro Massimo di Cagliari (partner dell’evento).


Come un podcast ma meglio

E dal vivo! Il rapper e scrittore calabrese racconterà alcuni episodi chiave in cui la storia del rap si è incrociata con la Storia con la “s” maiuscola, sia negli Stati Uniti che in Italia. Aneddoti, riflessioni e curiosità per capire al meglio tendenze e contaminazioni della musica rap che, più di ogni altra, rappresenta e racconta i nostri anni.

Un viaggio ricco di spunti, condotto da un artista da anni sulla scena e rivolto (anche) a un pubblico di neofiti e appassionati. Un racconto evocativo e magico anche se strettamente legato alla realtà che viviamo.


“L’incendio brucia ancora è una nuova prospettiva sul rap e su quanto la storia di questa forma di espressione si intrecci con la Storia con la ‘s’ maiuscola.

Si parla di New York ma anche dell’Italia

I protagonisti sono leggende come Tupac ma anche personaggi ben più vicini a noi nello spazio e nel tempo. Non posso garantire che uscirete dalla sala entusiasti, ma sicuramente avrete assistito a uno spettacolo molto diverso da tutto quello che c’è in giro, e probabilmente avrete dei nuovi spunti di discussione, tra di voi e con generazioni lontane dalla vostra.”

Kento


Con questo spettacolo dedicato a tutti, anche a chi non ha particolare dimestichezza con il genere, in 75 fantastici minuti Kento.

Condurrà un viaggio che ci porterà a scoprire sul serio che cos’è questa forma di espressione che sì, riguarda tutto il mondo ma ha radici ben precise e che sì, raccoglie la protesta e la rivoluzione ma anche l’edonismo più assurdo e sfrenato.

Nell’arco della serata verranno narrati alcuni episodi e alcuni luoghi magici, alcune persone che rappresentano degli snodi fondamentali di questa epopea.

Ci sono dei momenti in cui tutto sembra procedere a bivio, un po’ come i vecchi libri-game o i videogiochi a scelta multipla.

Un fulmine che cade a New York cinquant’anni fa e che influenza in modo determinante ciò che viviamo oggi, e perché no, anche le emozioni della serata di sabato 26 novembre.



L’autore


Francesco “kento” Carlo è rapper e scrittore di Reggio Calabria. Fa parte dei Kalafro, collettivo rap/reggae molto legato alla terra di origine, il cui LP “Resistenza Sonora” (2011) è passato alla storia come il primo disco “prodotto dalla mafia”, appunto perché finanziato con i proventi dei beni sequestrati ai boss.

Hip Hop Smash The Wall

Nel 2014 si reca in Palestina nell’ambito di Hip Hop Smash The Wall, progetto di collaborazione militante con artisti della Cisgiordania e della Striscia di Gaza. In quest’occasione, inaugura il proprio seguitissimo blog sulle pagine del Fatto Quotidiano, dove scrive di musica, cultura, attualità e politica.

Nel frattempo, inizia un lavoro di ricerca sul rapporto tra rap e poesia, che lo vede impegnato nella LIPS – Lega Italiana Poetry Slam. Sempre nel 2014 vede la luce l’album blues/rap “Radici”, che si aggiudica il Premio Cultura Contro le Mafie.

About Eleonora Melis

studentessa di Beni culturali e spettacolo con la passione per la fotografia, la musica e i viaggi. Dopo essermi diplomata alle superiori sono andata a vivere alle Canarie, a Lanzarote e dopo 5 anni sono tornata qua in vacanza e ho conosciuto quello che ad oggi è mio marito e papà dei miei 2 bambini.

Controlla anche

index c

Volontari, assemblea regionale a Cagliari

Get Widget Si svolgerà a Cagliari venerdì 9 dicembre 2022 l’assemblea regionale dei volontari del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *