Alexa Unica Radio
move the box 2
move the box 2

Donne diritti e tutele: giornata di Studio a più voci

Donne diritti e tutele: tra passato e nuove prospettive, una giornata di studio a più voci sugli aspetti della parità di genere


Sabato 12 Novembre a partire dalle ore 16.00,presso il Centro di Produzione Culturale Move The Box a Villa Verde (OR), l’Associazione Culturale Palazzo d’Inverno organizza “Donne Diritti e Tutele – Tra passato e nuove prospettive”. Una giornata di studio a più voci sugli aspetti giuridici e sociali relativi alla parità di genere.
L’evento è realizzato in collaborazione con il Consorzio Turistico Due Giare, la Fondazione di Sardegna e con il sostegno della Regione Autonoma della Sardegna Assessorato Pubblica Istruzione Beni Culturali Informazione Spettacolo Sport e del MIC Ministero Della Cultura.
La serata riunirà una serie di interventi tenuti dalle diverse professionalità presenti. Ognuno, sulla base delle specifiche competenze, cercherà di fornire strumenti reali e spendibili nel quotidiano. A tal proposito interverranno alcune docenti dell’Università degli Studi di Cagliari. Analizzeranno, con un taglio interdisciplinare, le discriminazioni di genere ancora presenti non solo in Italia ma anche in altri Paesi e le ragioni che hanno impedito il loro superamento. Coordina i lavori il Prof. Pietro Paolo Onida dell’Università degli Studi di Sassari. Il riconoscimento dei «diritti» percorre, infatti, modalità e tempi lunghi e difficili, e non sempre i diritti formalmente riconosciuti trovano effettiva applicazione, per cui si rende necessario comprendere come riallineare il tessuto normativo e la quotidianità femminile. Un momento quindi di approfondimento e studio a cui seguirà “Il Tè delle Donne”, occasione perfetta per scambiare opinioni, esperienze e vissuti in compagnia della musica dei Bumblebee Maze che proporranno il live “Blues Tales from the Deep South” con Manuela Fenu (voce) e Francesco Demelas (chitarra e stomp box). L’idea è quella di proporre qualcosa di positivo e propositivo, sorseggiando un tè, per creare occasioni di incontri informali in una cornice che intreccia parola e musica.

About Camilla Lai

Sono Camilla, ho 22 anni e sono nata a Cagliari nel Maggio del 2000. Studio Beni Culturali e Spettacolo all’Università di Cagliari.

Controlla anche

teatro nanni loy Marina cafè noir

Il Festival più longevo della Sardegna compie vent’anni

Get Widget Il Marina Cafè Noir riapre le danze e festeggia il suo secondo decennale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *