Alexa Unica Radio
6a2c7665 a689 4ec1 bf2a 04d4daae627c

Un’avventura a Mogoro con il legno

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Un'avventura a Mogoro con il legno
/

Un viaggio nella fabbrica dei mobili mogoresi di Antonio Orrù. L’intervista degli studenti della scuola primaria di Mogoro.

Noi della 5°A della scuola primaria di Mogoro abbiamo intervistato il Antonio Orrù e sua sorella Marianna. Ci siamo dati appuntamento presso la loro fabbrica di Mogoro il 7 novembre 2022. Antonio Orrù è un falegname che si occupa di realizzare mobili, mentre la sorella Marianna è un architetto che si occupa della progettazione dei mobili che producono. Una azienda con una storia di oltre 40 anni, fondata dal padre Giovanni Orrù circa 60 anni fa.

In passato c’erano molti operai, ma a causa della crisi nel settore, ne hanno dovuto licenziare diversi. A noi sono piaciute le cucine, in particolare una moderna che non ha maniglie e appena la tocchi si apre e si chiude mediante un pulsante. Antonio ci ha fatto mostrato il lavoro del legno, come un pezzo grezzo che si trasforma in legno pulito. Inoltre, sono presenti diversi mobili finiti e alcuni in costruzione, come una cucina “storta”, per noi molto strana, con forme geometriche e altri disegni commissionata dai clienti.

Come funziona la fabbrica

Successivamente ci ha fatto vedere un laboratorio dove colorano i mobili e un altro nel quale lo levigano e ancora un ulteriore dove lo tagliano. Abbiamo visto diversi macchinari all’interno della loro fabbrica. Nel momento in cui ce li faceva vedere ci ha spiegato che alcuni mobili/camere che prima venivano chieste, adesso non vengono più acquistate. Per realizzare una camera ci si impiega più o meno una settimana tutto dipende dal colore che devono usare, dalle sfumature e dal tipo di incisioni. Normalmente per una cucina ci si impiega una o due settimane sempre in base alla colorazione, alla elaborazione e alla forma dei mobili.

Secondo noi, dato che nessuno della loro famiglia vuole continuare questo lavoro, sarebbe bello se in futuro qualcuno appassionato di mobili artigianali continuasse a svolgere queste attività che rendono importante il nostro paese. Bisognerebbe pubblicizzare i bei lavori che fa l’azienda per fare in modo che possano collaborare i giovani mogoresi, magari arricchendo la lavorazione del legno di nuove tecniche e originari disegni. Chissà, forse anche noi con questa intervista li abbiamo incuriositi un pò!

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Is femminas Maria Carta

Inaugurato a Cagliari un nuovo street food

Get Widget “Is Femminas, the blue zone store”, una realtà tutta al femminile dove la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *