Alexa Unica Radio
tiktok guadagnare lavoro

Lavorare con TikTok: ecco le strategie giuste

TikTok è un’applicazione che, nel gennaio 2020, si è posizionata tra le prime 10 delle app più usate al mondo, per l’esattezza al sesto posto.

La forte crescita di TikTok è stata trainata dalla pandemia, che ha portato un numero sempre maggiore di utenti a registrarsi sulla piattaforma. Questa è stata la fortuna per molti creator, che hanno iniziato a monetizzare dall’app, dove la concorrenza non era ancora satura, come nei casi di Instagram o altre applicazioni più utilizzate.

Da quel momento in poi, sono molte le persone che vorrebbero monetizzare con TikTok, lavorando attraverso la piattaforma. Oggi andiamo a scoprire quali sono le strategie da mettere in atto per poterlo fare.

Come guadagnare con TikTok?

Il primo modo che vogliamo consigliarti per monetizzare con TikTok è quello di sfruttare le Live, quindi le dirette della piattaforma.

Tuttavia, non potrai partire fin da subito con le dirette: devi avere almeno 1.000 follower per consentire agli utenti di acquistare delle monete per fare dei regali ai loro creator preferiti.

Un secondo modo per guadagnare da TikTok è quello di accedere al Creator Fund, ossia un fondo di 200 milioni di dollari dedicato ai creator al fine di incoraggiarli nella creazione di contenuti sulla piattaforma.

Attenzione: anche in questo secondo caso c’è un limite legato ai numeri. Infatti, dovrai avere almeno 10.000 visualizzazioni ai video nel corso degli ultimi 30 giorni.

Oltre a questi requisiti, dovrai anche essere maggiorenne per poter monetizzare dalla piattaforma.

Come guadagnare vendendo su TikTok?

Altre strade per poter guadagnare attraverso la piattaforma di TikTok? In questo caso si tratta di un metodo indiretto, ossia la vendita di prodotti o servizi direttamente sull’applicazione.

Oppure, l’ultimo metodo che puoi prendere in considerazione è quello di attivare dei programmi di partnership o sponsorizzazioni.

In questo caso, parliamo di brand che contattano i creator per generare dei contenuti e, successivamente, pagarli in base ad un accordo preso in precedenza oppure in base ai risultati ottenuti.

Quanto si può guadagnare con TikTok?

In questo caso non possiamo fornire un dato certo alla domanda, in quanto i guadagni variano da persona a persona.

In linea di massima, possiamo affermare che un utente con circa 100mila seguaci, può guadagnare una cifra compresa tra i 500€ e i 2.000€ per ogni post sponsorizzato.

Tuttavia, quanto guadagnerai dipende anche da altri fattori, come:

  • Tasso di coinvolgimento al tuo contenuto
  • Tipo di contenuto prodotto
  • Numero di follower

Tra i dati che le aziende prenderanno in considerazione per pagare un creator, il tasso di coinvolgimento è sicuramente quello più rilevante. Infatti, questo viene valutato attentamente prima di scegliere con quale creator collaborare.

Calcolarlo è abbastanza facile, in quanto basta una semplice formula matematica:

Tasso di coinvolgimento = [ ( numero di like + numero di commenti) / numero di seguaci] x 100

Attenzione: se vuoi produrre contenuti sponsorizzati su TikTok, per essere in regola con la normativa vigente, devi inserire l’hashtag #adv, per far capire che si tratta di una sponsorizzata.

Oltre a questo, se l’attività è abituale, sarai obbligato ad aprire la Partita IVA. Per farlo ti consigliamo di rivolgerti ad un consulente fiscale, come Fiscozen.

Con loro potrai ricevere una consulenza fiscale gratuita e senza impegno con un esperto che risponderà a tutti i tuoi dubbi sulla Partita IVA.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

lavoro

Incidenti lavoro: Sardegna maglia nera per morti bianche

Get Widget Il tema della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro rappresenta una vera …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *