Alexa Unica Radio
volleyball 4108313 340
volleyball 4108313 340

L’Hermaea vola a Cremona

Hermaea. Dopo la vittoria le aquilotte, capoliste solitarie, affrontano la neopromossa Esperia.

Hermaea. La straordinaria vittoria in rimonta sull’Itas Trentino ha permesso all’Hermaea Olbia di guadagnare il primo posto solitario nel girone A di Serie A2 Femminile. Tre giorni per guardare tutti dall’alto, ma non per perdere la concentrazione: già mercoledì, infatti, si torna in campo, e il calendario offre alle aquile tavolarine l’insidiosa trasferta sul campo di Cremona.

Compagine neopromossa nella categoria, l’Esperia ha approcciato molto bene la stagione facendo suoi i primi due match contro Offanengo (3-0) e Club Italia (3-1). Nell’ultimo turno è invece arrivata una battuta d’arresto casalinga in tre set al cospetto di Sassuolo.
Al PalaRadi andrà in scena una sfida tutta estone tra la schiacciatrice biancoblù Miilen e le connazionali Liis e Kadi Kullerkann, compagne di squadra nella selezione baltica.

Le dichiarazioni

“Il primo posto solitario dopo tre giornate è sicuramente un risultato inaspettato – afferma il libero dell’Hermaea Alice Barbagallo – dobbiamo però restare umili, perché la nostra è una squadra giovane che ha ancora tanto da migliorare. Siamo solo agli inizi, ci vorrà ancora tempo per comprendere la nostra dimensione in questo campionato. Continuiamo a lavorare a testa bassa. Trento? Sembrava una partita ormai persa: loro erano impeccabili in ogni fondamentale, mentre noi non riuscivamo a rispettare il piano partita preparato in settimana. Il coach è stato bravo a farci riprendere il focus, dopo di che siamo state brave a vincerla con il cuore.

Non era facile rialzarsi: è stata una vittoria corale cui tenevamo tanto. Cremona? L’abbiamo studiata attentamente in video. La gara va affrontata con il massimo dell’impegno, perché ci pone di fronte a una squadra dotata di individualità importanti e decisa a rifarsi dopo l’ultima sconfitta. Noi ripartiamo dagli ultimi tre set di sabato: l’umore è alto e vogliamo vincere ancora, ma sappiamo di dover faticare perché nessuno ci regalerà nulla”.

Fischio d’inizio mercoledì 9 novembre alle 20.30 al PalaRadi di Cremona. Arbitreranno i signori Marco Pasin e Roberto Russo. La gara sarà visibile in diretta streaming sul canale YouTube Volleyball World Italia.

About Marta Collu

Appassionata di storia dal 1996, amo scrivere da quando ho memoria. Quando non ascolto i podcast di Barbero ascolto le playlist più disparate in base all'umore del giorno (e ovviamente Unica Radio). Lavoro come animatrice in una casa di cura e provo ad affrontare il mondo con gentilezza.

Controlla anche

Italbasket: gli azzurri passano in Georgia e vanno al Mondiale

Get Widget Grande impresa dell’Italbasket: vince 85-84 in casa della Georgia e si qualifica per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *