Alexa Unica Radio
csm Schweizerhuhn ProSpecieRara 100 60f2fa57f9
csm Schweizerhuhn ProSpecieRara 100 60f2fa57f9

Cos’è l’aviaria e come si trasmette

L’aviaria è una malattia infettiva e contagiosa che colpisce volatili domestici e selvatici.

Solitamente l’aviaria non infetta gli esseri umani, ma sono stati segnalati casi di infezione anche nell’uomo. Il virus che causa l’aviaria è di tipo A, ossia un’influenza virale con sintomi simili a quelli classici dell’influenza. La fonte di contagio per gli esseri umani è costituita da volatili infetti che trasmettono il virus attraverso la saliva, il muco e le feci. Il virus, infatti, può infettare le persone attraverso gocce disperse nell’aria, mediante polveri inalate, oppure attraverso oggetti o superfici contaminate. Le infezioni nell’uomo si sono verificate a causa del contatto, senza opportune protezioni, con volatili infetti o superfici contaminate.

Le forme cliniche causate dai virus possono passare dalla semplice congiuntivite, alla malattia simil-influenzale, alla malattia respiratoria grave, alla malattia multi-organo. A volte sono accompagnati da sintomi come vomito, diarrea, nausea e malattie neurologiche. La presenza della malattia può essere accertata dalle secrezioni raccolte da un tampone inserito nel naso o nella faringe.

Esiste un vaccino per la protezione contro il virus ma le forniture sono limitate e non è disponibile al pubblico. È consigliata la vaccinazione contro l’influenza stagionale a tutte le persone che possono essere esposte a virus influenzali aviari. Nonostante questo non offra una protezione specifica, può ridurre le implicazioni cliniche associate.

Il Giappone è probabilmente la nazione che più volte ha dovuto lottare contro questa malattia. Recentemente in meno di un mese la nazione ha dovuto affrontare questo problema già in due occasioni diverse, e sono stati distrutti interi allevamenti di pollame, ma pare che queste misure non siano state sufficienti per arginare il problema.

About Alessandro Poddesu

Studente di Scienze della Comunicazione, appassionato di cinema e di musica

Controlla anche

violins g9eee48a19 1920

L’omaggio di Marco Tutino alla Sardegna e alla sua lingua

Get Widget Prima assoluta sabato sul palco per “In amoroso furore” Marco Tutino rende omaggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *