Alexa Unica Radio

Coldiretti donne Sardegna

Domani Feminas: il premio delle donne per le donne

Saranno premiate domani (8 novembre) a Oristano le otto Fèminas di Coldiretti Donne Impresa, il premio delle donne per le donne. Giunta alla sua sesta edizione, il premio ideato e promosso da Coldiretti Donne Impresa Sardegna, è un premio a categorie riservato alle donne sarde che si distinguono nel proprio campo di competenza. Donne determinate con storie importanti, fatti di sacrifici, scelte difficili, generosità che realizzano i propri sogni e aiutano a realizzare quelli degli altri spesso a fari spenti, lontane dai grandi riflettori.

La cerimonia di premiazione

Si terrà domani mattina, 8 novembre, a cominciare dalle 10.30 al Ros’e Mari Farm & Greenhouse in località Pauli Cannedu a Donigala Fenughedu, frazione di Oristano.

Le premiazioni dello scorso anno

Nella edizione dello scorso anno furono premiate il medico Alessandra Napoleone nella categoria Scienza. Lei cagliaritana. Cardio anestesista, primaria in reanimazione al Brotzu di Cagliari, che da 15 anni collabora anche con l’associazione Emergency con diverse missioni in Africa; il vice presidente della Giunta regionale Alessandra Zedda nella categoria Istituzioni: l’impegno politico non l’ha distolta da quello in difesa delle donne vittime di violenza che l’ha portata a fondare anche un’associazione “Divieto di femminicidio”. È anche prima firmataria della legge regionale (n. 33 del 2 agosto 2018) “Reddito di libertà” che prevede l’erogazione di un sussidio economico destinato alle donne vittime di violenza; l’Associazione Donna Ceteris nella categoria Sociale: una delle prime associazioni nate in Italia e in Sardegna che si occupa di supporto in caso di violenza.

Dal 2000 “Centro antiviolenza” con operatrici che assicurano uno spazio sicuro e protetto

Le sorelle Melis dell’azienda agricola Eminas nella categoria Agricoltura: sorelle di Mamoiada che, rompendo una consuetudine culturale e famigliare, prendono le redini dell’azienda vitivinicola di famiglia storicamente guidata da gli uomini di casa.

L’atleta Giulia Saiu nella categoria Sport

18 anni di Villacidro, atleta del Triathlon. Dopo aver conquistato a settembre 2020 il titolo di Campionessa Europea, lo scorso anno si è confermata la migliore tra le sue pari età, conquistando a Extremadura, in Spagna, il titolo di Campionessa del Mondo Junior di Cross Triathlon.

La compagnia Lucido Sottile nella categoria Arte e Spettacolo

Michela Sale e Tiziana Troja, dal 2003 dirigono la compagnia Lucido Sottile. Insieme si occupano di teatro, danza, cinema, musica; sono presentatrici ma anche attrici, nonché “polemiste” e intrattenitrici, i loro interventi sono molto spesso dedicati al mondo femminista con messaggi portati anche fuori dai confini europei.

L’artigiana della tessitura Mariantonia Urru nella categoria: Tradizione

Titolare di un’azienda di tappeti e tessuti sardi, fondata nel 1981, a Samugheo, centro rinomato per la tradizione di manifattura tessile. La sua realtà si rivolge ad un mercato internazionale promuovendo il territorio grazie a un’accurata ricerca e alla trasposizione degli elementi della tradizione in una forma attuale e contemporanea. Attraverso la collaborazione con importanti designer, i suoi lavori sono approdati nelle più importanti riviste di moda.

La giornalista Roberta Floris nella categoria Comunicazione

Giornalista di Cagliari, è uno dei più apprezzati fra i volti nuovi delle reti Mediaset. Dopo un percorso tra tv e testate di informazione regionali sarde, fra il 2015 e il 2016 arriva alla redazione del Tg5.

About Sonia Mandras

Studentessa di Beni Culturali & Spettacolo, con la passione per il mondo dell'arte e gli argomenti di aspetto socio-culturale. Occasionalmente cantante e musicista. Spiccato senso critico, propensione creativa e mente umanista.

Controlla anche

man g18a9917a6 1920

Un’altra Makurat per la Techfind San Salvatore!

Get Widget Arriva Agata Makurat dopo Ola, prospetto classe 2004 già nel mirino della WNBA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *