Alexa Unica Radio
giovani donne ricerca CRS4 bando

Concorso CRS4 per valorizzare le donne di talento scientifico

Premio di mille euro per le giovani donne di età inferiore ai 32 anni che hanno scritto una tesi di laurea in ambito scientifico

Il CRS4 – il Centro di ricerca del Parco scientifico e tecnologico della Sardegna – bandisce il concorso “Premio CRS4 – Giovani ricercatrici 2022”. Si tratta di un riconoscimento finalizzato a valorizzare le giovani donne di talento scientifico. Le domande dovranno pervenire al CRS4 via pec entro il 6 novembre.

Il bando è destinato a giovani ricercatrici nate o residenti nell’Isola o che operano in Sardegna che non abbiano ancora compiuto 32 anni. Possono partecipare coloro che hanno svolto attività scientifiche o le cui tesi di laurea abbiano avuto come oggetto argomenti tecnici. In particolar modo le tesi devono interessare l’ambito dell’aerospazio, della medicina predittiva e digitale oppure della transizione energetica. Tra gli argomenti di tesi anche i big data e l’intelligenza artificiale, del patrimonio culturale, della modellazione e della simulazione.

La vincitrice riceverà un premio del valore di mille euro e le sarà consegnata una targa commemorativa durante un evento pubblico di premiazione.

Il concorso rientra tra le attività del piano di uguaglianza di genere (Gender Equality Plan) del CRS4, un sistema di impegni e azioni, da realizzare nell’arco del triennio 2022-2024, per promuovere l’uguaglianza di genere. Il piano si propone di creare ambienti di lavoro più inclusivi e integrati attraverso una serie di azioni strutturali e culturali coerenti, volte al contrasto delle discriminazioni di genere e alla promozione della cultura del rispetto e delle pari opportunità.

Tutte le informazioni per partecipare al concorso sono reperibili sul sito del CRS4

About Irene Pes

Studentessa in Scienze della comunicazione. Amo tutto ciò che riguarda le tradizioni della mia terra. Adoro viaggiare, ascoltare musica, catturare momenti indimenticabili e scoprire cose nuove. Mi prendo cura di me stessa andando in palestra e negli anni con le mie esperienze lavorative ho acquisito molta creatività, tenacia e abilità comunicative.

Controlla anche

Parità di genere nei C.d.A: il Parlamento approva i nuovi obblighi UE

Get Widget Martedì, a dieci anni dalla presentazione della proposta, il Parlamento ha adottato in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *