Alexa Unica Radio
dance 5321562 340
dance 5321562 340

Find, ultimi appuntamenti con la danza d’autore

Find, il Festival Internazionale Nuova Danza, con la direzione artistica di Cristina Camba, prosegue il 27 Ottobre. Appuntamento al Giardino sotto le Mura a Cagliari alle ore 21.

Ad esibirsi per il Festival Find questa volta la compagnia Danza Estemporada/Borderline, con il suo progetto ‘’Devoto’’. Concept, regia e coreografia sono di Claudio Malangone. L’esibizione, in uno scenario naturale e particolare come quello di viale Regina Elena sarà impreziosita dalle opere dello scultore Pinuccio Sciola. Gli interpreti sono Marta Bullitta, Noemi Sanna, Claudia Lo Casto, Giuseppe Morra. Concept, regia e coreografia sono di Claudio Malangone.

L’appuntamento seguente prevede Breaking8, Festival di Videodanza, ideato con PlatArtistic. Il progetto è spagnolo ed è diretto da Eva Campos. Il progetto propone opere di videodanza ispirate a opere letterarie. L’obiettivo è interpretare e trasporre la letteratura o la poesia in formato audiovisivo attraverso la danza, saranno proiettati corti internazionali. Chiude la serata AperiDanza 2022, performance site-specific a cura dell’associazione Amorphe di Marco Caredda.

Chiusura di Find

Lunedì 28 e martedì 29 Find arriva alla chiusura della sua quarantesima edizione, e lo fa al Teatro Massimo con sei spettacoli. Quattro di questi saranno prime assolute. L’azione del Finder, progetto di residenze artistiche, porta in scena il 28 tre brevi performance, a cura dei giovani coreografi esordienti selezionati. “Bullseye” di e con Melissa Brutti, “Siamo ciò che saremo non meno di ciò che siamo stati” di e con Beatrice Riccardi, entrambi dell’Accademia nazionale di Danza/Maya Inc (Lazio) e “Fragile” di e con Pietro Ongaro e Edoardo Brovardi, dell’Accademia Susanna Beltrami/Maya inc (Lombardia).

Subito dopo sarà la volta della prima di “Nostos – Il Ritorno”, ideazione e drammaturgia di Roberta Ferrara, sue anche le coreografie, e Alessandro Maggi, a cura della compagnia Equilibrio Dinamico (Puglia). Ancora lo spettacolo “Uomini e Donne” del Balletto di Sardegna/Danzeventi con Marco Caredda, Luca Castellano, Sara Pischedda.
Il 29 ci sarà la performance site-specific con la danza di Luana Maoddi e la musica dal vivo di Marco Caredda.
A seguire lo spettacolo in teatro “Heres: nel nome del figlio”, creazione coreografia e interpretazione di Ezio Schiavulli, interpreti musicali, Dario De Filippo e Donato Manco.

About Marta Collu

Appassionata di storia dal 1996, amo scrivere da quando ho memoria. Quando non ascolto i podcast di Barbero ascolto le playlist più disparate in base all'umore del giorno (e ovviamente Unica Radio). Lavoro come animatrice in una casa di cura e provo ad affrontare il mondo con gentilezza.

Controlla anche

“Storie di manifattura 2022”: i workshop

Get Widget “Storie di manifattura 2022”: al via i workshop di teatro sensoriale e danza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *