Alexa Unica Radio

Domenica 30 ottobre a Palau una Giornata in Fortezza

L’autunno è giunto con un’ottobrata eccezionale

30 ottobre, l’occasione giusta per farlo sarà alla alla Fortezza di Monte Altura (Palau), approfittando di un evento gratuito, con Enogastronomia, Musica e Fotografia. La Stagione Turistica 2022 in senso stretto sta sciamando e tanti sardi, soprattutto quelli che la hanno lavorata nel settore turistico, possono riappropriarsi della Sardegna, vivendola con i giusti ritmi, approfittando di queste giornate quasi estive.

Una giornata in Fortezza

è rivolto a tutti i sardi, giovani e meno giovani, famiglie e bambini, dalle 10:00 sino alle 18:30, quando sarà buio (ora legale).
Un’occasione speciale, anche per i non sardi che amano questa terra e la vivono in tutte le stagioni, per visitare un monumento simbolo della storia costiera gallurese e italiana, nel contesto arricchito da tanti contenuti fortemente rappresentativi della Sardegna.

Chi ci intratterrà

Il suono dell’arpa elettrica, nelle mani del compositore e strumentista di fama internazionale, Raoul Moretti (Como), ci farà vibrare e divertire, sia a fine mattina che in primissima serata. Vincitore in piena pandemia (2020) anche del premio “L’artista che non c’era”, è ideatore e direttore artistico del Festival Internazionale “Arpe del Mondo”.

Tradizione e innovazione

Giungono nel contesto della Fortezza di Monte Altura per annunciarne un recupero storico, volto a renderla nuovamente uno spazio del quotidiano, sempre più fruibile ai turisti, come alle scuole, con visite guidate e per ospitare tutte le forme di arte e cultura.

Il progetto fotografico “Interazioni”

Le immagini del Progetto curato da Andrea Soro (Sinnai), porteranno all’interno della Fortezza di Monte Altura, gli spettacolari scatti di ben venti tra i più importanti Fotografi Naturalisti Sardi, tra cui Domenico Ruiu, Renato Brotzu e lo stesso Andrea Soro. Immagini dell’istante o del dettaglio, contesti e colori, curiosità nascenti e inattese, arte e scienza, pazienza e tecnologia.

Le degustazioni

Nel piazzale d’armi interno alle mura della Fortezza di Monte Altura, le degustazioni saranno organizzate dall’Ente Strada del Vermentino di Gallura DOCG, con vari vini delle selezionate Cantine aderenti. I formaggi ovini e vaccini del Caseificio “Fratelli Bacciu” (Berchiddeddu) e gli yogurt vaccini del Mini Caseificio Limbara (Berchidda), si assaggeranno con pani del Panificio Casu Francesca (Palau) e le salsicce del Salumificio La Mustera (Tempio Pausania).

Il laboratorio musicale

Per i ragazzi, la mattina ci sarà la possibilità di incontrare alcuni musicisti e gli strumenti della Banda Musicale Palau. I laboratori saranno occasione per risvegliare e riscoprire l’udito, divertendosi.

Il laboratorio per i più piccoli

Per i piccini, il pomeriggio sarà dedicato alla presentazione e alle attività laboratoriali del gruppo palaese che si prepara a Li Molti e Molti (storico e rivisitato giro dei bambini per le case, in cerca doni, nella ricorrenza dei Morti). Perché le tradizioni sarde si incontrano con quelle di tante parti del mondo, in occasione di una festa che accomuna tantissimi popoli, ma con tante peculiarità identitarie.

Immersi nella natura

Ma con l’attesa giornata di bel tempo, si potrà completare la giornata passeggiando per la sottostante Porto Raphael o in spiaggia, o con la visita guidata delle altre parti della Fortezza di Monte Altura, della Roccia dell’Orso e del Museo Etnografico.
La Fortezza di Monte Altura resterà disponibile alle visite guidate per gli individuali anche 31 ottobre, 1 e 2 novembre. Poi, sino al prossimo 31 marzo sarà sempre visitabile per i gruppi (Associazioni, Scuole, Turisti, ecc.) che avranno effettuato la prenotazione anticipata.

About Sonia Mandras

Studentessa di Beni Culturali & Spettacolo, con la passione per il mondo dell'arte e gli argomenti di aspetto socio-culturale. Occasionalmente cantante e musicista. Spiccato senso critico, propensione creativa e mente umanista.

Controlla anche

A Cabras il primo borsino internazionale della bottarga

Get Widget Per portare il caviale sardo nelle tavole dei ristoranti esteri. In arrivo 50 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *