Alexa Unica Radio
I grandi personaggi di Sassari
I grandi personaggi di Sassari

Bullismo, il Festival Interagendo a Sassari

Bullismo, il Festival Interagendo porta a Sassari lo spettacolo ispirato alla vita di Michele Ruffino

Di bullismo si può morire. È il caso di Michele Ruffino, gettatosi da un ponte dopo essere stato umiliato dai compagni di scuola sotto continue torture psicologiche. Alle sue vicende è ispirato il lavoro teatrale sul bullismo “Sono solo nella stanza accanto”. Realizzato dalla compagnia milanese Eco di Fondo, che giovedì 27 ottobre alle 21, e venerdì 28 ottobre alle 9.30, arriva all’Auditorium provinciale a Sassari. Lo spettacolo ha lo scopo di informare i giovani affinché certe tragedie esistenziali non debbano più ripetersi.
L’iniziativa sul bullismo è inserita all’interno del cartellone del Festival Multidisciplinare INTERAGENDO organizzato dall’associazione Music&Movie, in collaborazione per questo speciale evento con l’associazione piemontese Miky Boys ODV, fondata da Maria Catrambone Raso dopo la morte del figlio Michele, con la quale la donna porta avanti a livello nazionale un grande lavoro di sensibilizzazione verso i drammi sociali del bullismo e del cyber-bullismo.
La trama  vede protagonisti due gamer adolescenti. I due iniziano a sospettare che un loro compagno di gioco, assente da qualche giorno, sia il ragazzo suicida a causa di bullismo di cui parlano i media. Il dubbio fa precipitare i due giovani in un vortice da cui riemergono solo confessando bugie, paure, desideri e segreti indicibili.
Coprodotto da Eco Di Fondo/Caterpillar, lo spettacolo porta in scena a Sassari Edoardo Barbone ed Eugenio Fea. Per la regia di Giacomo Ferraù e Tobia Rossi. Il 23 febbraio 2018 Michele Ruffino, appena diciassettenne, si era gettato dal ponte di Alpignano, perché i compagni di scuola lo definivano ‘storpio’, ‘zoppo’, ‘sfigato’ a causa di una lieve disabilità fisica.
All’Auditorium saranno presenti entrambi i genitori della vittima, Maria Catrambone Raso e Aldo Ruffino, che a fine spettacolo dialogheranno con Maria Paola Curreli (ex Dirigente Scolastica e attivista Agedo) e Roberto Manca, direttore artistico di Music & Movie.
 
Per info e prenotazioni sul serale del 27 ottobre è disponibile il numero 3401846468.

About Camilla Lai

Sono Camilla, ho 22 anni e sono nata a Cagliari nel Maggio del 2000. Studio Beni Culturali e Spettacolo all’Università di Cagliari.

Controlla anche

Sassari, sala Archivio storico intitolata a Manlio Brigaglia

Get Widget Acquisito anche l’archivio personale del giornalista e scrittore La città rende omaggio al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *