Alexa Unica Radio
FIND 40
FIND 40

FIND 40 Festival Internazionale Nuova Danza

FIND 40 Festival Internazionale Nuova Danza prosegue con un vasto programma che spazia nel mondo della danza contemporanea, con il coinvolgimento di compagnie italiane e estere.

“Mother’s Milk”

“Mother’s Milk” è il tema che guida questa 40° edizione, diretta da Cristiana Camba per Maya Inc.

Il 21 ottobre a partire dalle 21.00 l’appuntamento con FIND 40 è al Teatro Massimo.

Apre la serata l’aperitivo performativo tra musica dal vivo e coreografie nel foyer di AperiDanza a cura di Amorphe/Maya Inc. Segue quindi la serata in sala con lo spettacolo “Shocking” del Gruppo E-Motion/Koreo Project (Abruzzo/Puglia).

Regia, coreografia e interpretazione: Francesca La Cava, Giorgia Maddamma.

Shocking

Shocking, inteso nel suo doppio senso come la tonalità di colore dei fenicotteri e lo shock subito dall’intera umanità per la pandemia e la conseguente situazione paradossale a cui ha sottoposto l’umanità.

Si sviluppa qui attraverso due linguaggi artistici che perfettamente si sposano, la musica e la danza.

Una profonda ricerca su ciò esiste intorno a noi, la natura, gli animali, e riconoscerne la bellezza e l’unicità. Danza e musica si fondono nel tentativo di un volo, quello del sogno e quello reale del viaggio. Un volo di libertà, per librarsi nell’aria e diventare leggeri.


Subito dopo al via la serata “Explo – Network Anticorpi XL”, lo spazio dedicato alla Vetrina della Giovane Danza d’Autore con due spettacoli.

“Ordinary People” della compagnia Franctis Dance Company (Germania), un’indagine sul senso effettivo o semplicemente percepito della realtà e su come gli esseri umani siano messi alla prova dall’ambiente che li circonda e su come siano in grado di trovare un modo per affrontare i problemi che si presentano, spesso causati dall’egoismo.

Ma cosa accadrebbe se vivessimo in un ultra-tech-universo simulato digitalmente?

Ideazione, coreografia e danza: Marco di Nardo, Juan Tirado; interpreti: Marco di Nardo e Juan Tirado; “Plubel” della Compagnia Chiasma/Catsandnails (Lazio/Francia), di Fabritia D’Intino e Clémentine Vanlerberghe; con Fabritia D’Intino, Daria Greco, Nunzia Picciallo, Clémentine Vanlerberghe.

Quest’ultimo esplora la nozione di ensemble in un percorso visivo e cinetico, attraverso diversi modelli di rappresentazione del corpo femminile. Dalle vestali dell’Antica Roma alle attiviste in marcia, passando attraverso streghe medievali. Grazie rinascimentali, cantanti soul, go-go dancers e modelle in passerella. Plubel sovraespone e stratifica l’idea del corpo di ballo creando un sistema di unisono nel quale ogni tentativo di individualità diventa moto di emancipazione e resistenza.
Biglietti FIND 40 al Teatro Massimo 10 € intero; 6 € ridotto. Abbonamento comprensivo di tutti gli spettacoli 40 euro, prezzo unico. Per info e prenotazione: [email protected] – +39 3427838614 – 070 4671139 – www.findfestival.org

About Eleonora Melis

studentessa di Beni culturali e spettacolo con la passione per la fotografia, la musica e i viaggi. Dopo essermi diplomata alle superiori sono andata a vivere alle Canarie, a Lanzarote e dopo 5 anni sono tornata qua in vacanza e ho conosciuto quello che ad oggi è mio marito e papà dei miei 2 bambini.

Controlla anche

Il prezzo delle abitazioni in crescita a Cagliari

Get Widget A Cagliari il prezzo delle abitazioni in crescita rispetto all’anno scorso: più 3,6% …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *