Alexa Unica Radio
La Botte e il cilindro e danza mobile

La botte e il cilindro debutta al teatro Alameda di Siviglia

La botte e il cilindro debutta al teatro Alameda di Siviglia in coproduzione col collettivo andaluso danza mobile

Una collaborazione internazionale per crescere insieme attraverso un confronto costruttivo e creare nuove opportunità formative nell’ambito del teatro e della danza. E’ questo l’obiettivo di “Exampliarte”, il progetto ideato  dalla giovane attrice sassarese Alice Friggia. L’importante centro di creazione spagnolo realizza i propri spettacoli in tutto il mondo ed ha portato nei giorni scorsi una sua produzione all’Astra di Sassari. La compagnia si trova ora a Siviglia per presentare due spettacoli dedicati ai più piccoli e tenere un laboratorio rivolto agli alunni del centro di creazione di Danza Mobile.
L’esperienza di Alice Friggia nel 2019 inizia a Siviglia la collaborazione con “Danza Mobile” per poi intraprendere un master post laurea nella città spagnola. “Da subito ho pensato che una collaborazione tra queste due realtà sarebbe stata costruttiva e avrebbe arricchito le due compagnie, entrambe molto attive nei rispettivi territori. Con il collettivo andaluso ho sperimentato in questi anni nuove opportunità formative nel campo dell’inclusione delle persone con disabilità da perseguire attraverso l’arte”. Le compagnie hanno lavorato in questi mesi ad una coproduzione che ha messo a punto una nuova edizione dello spettacolo della Botte e cilindro “Mia la gallinella Rossa”. Il lavoro vede in scena 3 attrici de La botte e il cilindro ed un’attrice e danzatrice di Danza Mobile. A fine ottobre sarà presentata inoltre anche un’altra produzione della compagnia sassarese “Ci chi Bum”. “Con questa collaborazione – dice il regista della compagnia Pier Paolo Conconi – abbiamo la possibilità di creare uno scambio collaborativo. La botte e il cilindro intende essere il punto di riferimento italiano del neo-progetto italo spagnolo”.

 

About Camilla Lai

Sono Camilla, ho 22 anni e sono nata a Cagliari nel Maggio del 2000. Studio Beni Culturali e Spettacolo all’Università di Cagliari.

Controlla anche

berretto a sonagli

In scena Quinte emotive il 23 a Monfalcone

Get Widget Lo spettacolo, diretto da Giulio Landis, andrà in scena mercoledi 23 novembre alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *