Alexa Unica Radio

Festival Letterario del Monreale: ragazzi e cultura a San Gavino

Un fine settimana dedicato ai ragazzi e alla cultura con gli eventi pubblici organizzati nell’ambito del Festival Letterario del Monreale  

Al Festival Letterario del Monreale si parlerà di arte, formazione, letteratura e fumetti: ne sono protagonisti l’artista Giacomo Putzu, il libro “Posaman & Friends”, la mostra sui “Peanuts” curata dal museo MIDI di Norbello, i “Tour dei Murales” organizzati dall’Associazione “Skizzo” e un incontro formativo sulla comunicazione.

Il programma e gli eventi

Venerdì 21 ottobre
In concomitanza con il ricco programma dedicato alle scuole, il Festival letterario del Monreale apre le porte a una serie di eventi. Tutto questo con mostre e momenti di condivisione con il pensiero rivolto ai ragazzi, ma destinati quasi tutti anche agli adulti. Si comincia domani 21 ottobre alle 17.00 nell’aula multimediale della biblioteca comunale “Faustino Onnis”, dove Daniele Nicastro, Alessandro Q. Ferrari, Otto Gabos, Carlotta Cubeddu, Caterina Guagni e Matteo Puggioni incontreranno insegnanti, bibliotecari, comunicatori, operatori culturali e giornalisti durante l’evento “Questo libro è da piccoli! Scrivere e comunicare per le giovani donne e i giovani uomini”. L’incontro, moderato da Daniele Mocci e Andrea Pau, è realizzato in collaborazione con il sistema bibliotecario Monte Linas e con il Festival BAB – Bimbi a bordo.

Sabato 22 ottobre
Nel pomeriggio di sabato, alle 16, la casa museo Dona Maxima ospiterà il laboratorio di narrazione per romanzi e fumetto audiovisivo “Tutto è una storia”. Il laboratorio è riservato a ragazze e ragazzi dai 12 ai 18 anni, curato dal romanziere e sceneggiatore di fumetti e cartoni animati Alessandro Q. Ferrari. E’ tutto gratuito e gli interessati possono iscriversi (fino a esaurimento posti) inviando una e-mail a [email protected].
Alle 18.30, nella stessa sede, si terrà la presentazione del libro “Posaman & Friends”, scritto dal comico Lillo e disegnato dall’illustratore guspinese Luca Usai.

Giacomo Putzu e i suoi “Percorsi”

Da oggi 20 ottobre a domenica 23, negli spazi di Casa Mereu sarà possibile visitare la mostra di pittura “Percorsi” dell’illustratore, ritrattista e muralista sangavinese Giacomo Putzu, organizzata in collaborazione con l’associazione Chine Vaganti di cui l’artista è l’attuale presidente. La mostra è un viaggio che ripercorre le varie tappe che hanno contraddistinto gli anni di sperimentazione artistica di Putzu, fra esperienze che lo hanno visto spaziare dal ritratto ai murales, dalle illustrazioni di libri ai laboratori di fumetto.

“I Peanuts”

Negli stessi giorni, Casa Mereu ospita anche la mostra, curata dal museo MIDI di Norbello, dedicata ai “Peanuts” (Snoopy, Charlie Brown & co.). Un omaggio ai personaggi creati dall’estro del celebre fumettista americano Charles M. Schulz, che con ironia e sensibilità ha toccato temi di grande rilevanza sociale.
Il Museo dell’immagine e del design interattivo di Norbello è un’importante realtà sarda che custodisce un’ampia collezione di fumetti provenienti da varie parti del mondo e che promuove e valorizza questo mezzo artistico attraverso mostre, laboratori e visite guidate. Entrambe le mostre potranno essere visitate dal 20 al 23 ottobre dalle 17.00 alle 20.00.

Sabato e domenica sono previste anche le aperture mattutine dalle 10.00 alle 13.00.

I Tour dei Murales

Sabato 22 e domenica 23, dalle 16.00, anche i murales di San Gavino testimonieranno la grande vivacità culturale della cittadina, che conta fra i suoi abitanti numerosi artisti. Sarà infatti possibile partecipare ai tour guidati organizzati in collaborazione con l’associazione Skizzo per ammirare le opere che campeggiano sulle pareti degli edifici. I tour, come tutti gli altri eventi previsti, sono gratuiti, è però richiesta la prenotazione attraverso il sito Eventbrite (www.eventbrite.it/cc/tour-dei-murales-festival-letterario-del-monreale-1279799), in cui si potrà anche scegliere il giorno. Sarà possibile prenotare sino alle ore 12 di sabato.

L’organizzazione

L’evento è promosso dal Comune di San Gavino Monreale in collaborazione con l’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo, l’Associazione Festival Letterario del Monreale, il Sistema Bibliotecario Monte Linas, con il sostegno della Regione Autonoma della Sardegna, dell’Assessorato della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e della Fondazione di Sardegna.

About Eleonora Montis

Sono Eleonora, ho 24 anni e sono una studentessa di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cagliari. Ho la passione per la scrittura, l'arte, il cinema e per il disegno.

Controlla anche

Sassari centro cavour

“Sardegna, arte cultura e tradizioni” in via Cavour di Sassari

Get Widget Un pensiero chiaro, che guarda all’Isola e alle sue peculiarità ma che proietta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *